De Luca chiude le scuole, il ministro Azzolina pronta a impugnare l’ordinanza

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
25
Stampa
L’ultima ordinanza di Vincenzo De Luca, soprattutto la parte relativa alla chiusura temporanea delle scuole in Campania, ha scatenato polemiche e reazioni. Quella più dura è arrivata ieri dal ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina. L’esponente del Movimento 5 Stelle – come scrive il quotidiano “Le Cronache” – è  pronta ad impugnare l’ordinanza: “Provvedimento gravissimo: è stato l’ultimo a riaprire le scuole e il primo a chiuderle”. Il segretario del Pd Nicola Zingaretti, invece, difende il governatore della Campania: “Sta combattendo per la sua comunità”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

25 COMMENTI

  1. Con De Luca saremo la prima regione a uscire fuori dal covid,la Azzolina dovrebbe dare le dimissioni,il peggiore ministro all’istruzione che la storia ricordi.Adesso bisogna fermare il concorso straordinario,se non lo fa lei,diserzione in massa.

  2. Ma allora perché “Zingarello sputacchione” non chiude le scuole nel Lazio se considera giusto quanto fatto da Papino in Campania?
    Spero che l’ordinanza non venga impugnata perché sarebbe uno dei tanti alibi per giustificare una gestione risibile della pandemia (vedi colpevolizzazione della Sardegna, vedi la densità anagrafica della Campania, vedi i cinghialoni, etc.)

  3. Fategli un TSO questo ha seri problemi , il mondo cammina e lui deve spezzare le gambe alla Campania

  4. Era ora :ogni ordinanza che non è concordata con il Governo, e che non è giustificata da determinate situazioni, considerato che il numero di contagi è alto, un po per tutta Italia deve essere impugnata e sospesa. Basta con i protagonismi

  5. Che pagliacciata, in tutto questo spunta pure Zingaretti che lo difende ah ah ah ah ah ah ma come diceva TOTO’ MA MI FACCIA IL PIACERE

  6. Ministro non è che tu sia diversa,,,,una grande frittura tra te e De Luca non saprei chi scegliere. So solo che noi campani siamo vittime di un capetto intoccabile nessuno ci può troppo potente e protetto.

  7. Provvedimento giusto ma vanno chiuse anche le varie attività sportive sia per grandi che per piccoli, assurdo chiudere una cosa necessaria come la scuola primaria e non scuola calcio e centri sportivi.

  8. Presidente bisognava chiudere le provincie dove le scuole hanno avuto più contagi cioè Napoli e Caserta, non tutto e poi si doveva propendere per l’apertura della scuola dell’obbligo visto che i ragazzi fino alla 3 media non prendono mezzi pubblici, mentre i ragazzi che vanno alle superiori in molti devono prendere i mezzi che voi non avete ampliato in considerazione e previsione della nuova ondata. Per me sa la ministra incapace farà ricorso farà la prima cosa sensata.

  9. Se il capo dello stato e il ministro della scuola gliela danno vinta è come se un militare appena arruolato imponga le sue regole ad un generale

  10. Il vero motivo perchè papino ha chiuso le scuole?
    E’ per pararsi il culo (papino)naturalmente come fa sempre scaricando le responsabilità su altre persone.
    Il vero motivo è che il servizio pubblico di trasporto responsabilità regione è totalmente non sufficiente. I ragazzi che vanno a scuola la mattina nei pulman e nei treni stanno stipati come sardine altrimenti devono prendere l’auto o farsi accompagnare. La sanità responsabilità regione Campania è rimasta ai piedi di pilato. Ha fatto solo moina con i covid center e questo papino lo sa. Incrementi di casi gravi di covid non curabili in provincia di Salerno, per papino sono solo minacce alla sua immagine.

  11. Che insalata!
    Tra i due è difficile scegliere il peggiore!
    Comunque sia, il messia che oramai si è sostituito a Dio(almeno a delucalandia) ci ha salvato da morte certa(sarcasmo), senza di lui ci saremmo estinti….. Vero babbeoti museruolati lobotomizzati e sottomessi foche canterine?
    Gli ignoranti sanno solo chinare il capo ed eseguire gli ordini, anche se assurdi e senza logica

  12. Non mi ero firmato. Per correttezza. Dimenticavo di aggiungere quell’imbelle di Fontana in Lombardia che faceva affari con le mascherine mentre la popolazione soffriva . Soggiogato da confindustria che gli ha impedito di chiudere prima.

  13. Uno chiude una provincia di 3 milioni di abitanti con nemmeno mille contagi. Ditemi voi se vi sembra sensato

  14. e’ una baraonda lo stesso capo dello stato anche se personaggio inutile a voluto rimarcare “non protagonismi cavalcando il covid ” me questa pandemia e’ cavalcata da tutta la politica in primis dalla sinistra instilla paura nella popolazione per mascherare le loro incapacita’,bonus viaggi-nessun controllo negli aereoporti e ferrovie,extracomunitari infetti in giro per l’italia,disorganizzazione nell’apertura delle scuole e disorganizzazione nei trasporti per gli studenti ospedali non aiutati sia nel personale sia nelle protezioni,decreti restrittivi assurdi e senza senso tanto per fare qualcosa,virologi pagati dallo stato divisi in fazioni e con aspirazioni politiche ma che alla fine dovrebbero dare spiragli di luce e invece solo nullita’,temperature misurate in ogni luogo e in ogni dove,ma se sono asintomatico come per la maggiore parte degli infetti a che mi serve che mi prendano la temperatura?stanno distruggendo una nazione quanto avrebbero dovuto approfittare del periodo di assenza del virus per dare una parvenza di ripresa economica ed invece la loro unica preoccupazione erano le candidature in toscana-puglia marche ecc.eec pensano solo ai cazzi loro ma quand’e che ci svegliamo e scendiamo in strada bloccandolo noi il paese?spero che non lo censurate ci ho impiegato del tempo per scrivere di getto le mie personali sensazioni.

  15. Concordo a pieno, e aggiungo che sono i ragazzi delle superiori, che escono la sera, fanno assembramenti, ecc ecc, e quindi più esposti al contagio che poi riportano a casa o scuola, non i ragazzini e bambini di scuole primarie e secondarie.

  16. Senza considerare poi il fatto che la didattica a distanza è più adeguata e gestibile per uno già maturo che va alle superiori, rispetto ad un bambino, e può anche rimanere solo a casa, non impedendo ai genitori di andare a lavorare, come accade invece per i più piccoli.

  17. Ma al di là della scuola ma come si fa a lasciare aperti i centri sportivi con lo sport dilettantistico a consentire l’aggregazione tra bambini nelle varie realtà sportive solo perchè si è associati mi sembra assurdo. Chiudere centri sportivi, scuola calcio ecc…

  18. A precisazione dell’ultimo mio commento, onde evitare equivoci, il ministro non può impugnare l’ordinanza, deve essere il governo, la richiesta , comunque, è partita dal CODACONS

  19. D’accordissimo con Nato al Vestuti. La scuola in realtà forse è anche sicura, il problema è l’assembramento all’entrata ed all’uscita, e i bus affollati. E’ lo stesso problema in tutte le città medio-grandi, vedrete che da lunedì le scuole saranno aperte con didattica a distanza in tutta Italia. Dovevano potenziare prima il trasporto prevedendo come farsi aiutare dai privati per aggiungere qualche corsa in più nelle fasce orarie di entrata ed uscita da scuola. Mentre x la scuola dovevano prevedere che all’innalzamento dei contagi già dopo 15gg bisognava entrare in un fase di alternanza una settimana in presenza ed una a casa dalle scuole medie in su: già così dimezzi i ragazzi sui bus e fuori le scuole….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.