Pediatri, non auspicavamo la chiusura in Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La stretta in Campania con la chiusura delle scuole fino al 30 ottobre per cercare di contenere i contagi di Covid-19, “è il contrario di quello che ci saremmo auspicati”. A dirlo è Paolo Biasci, presidente della Federazione italiana medici pediatri, durante il XIV Congresso nazionale Fimp. “Le situazioni regionali evidentemente sono molto diversificate”, spiega.

“Ci auguriamo che il provvedimento del presidente della regione Campania sia solo limitato a queste prossime due settimane e che non sia esteso successivamente e che la situazione si possa ridimensionare – prosegue Biasci – Non so se è proprio la scuola in questo momento il posto meno sicuro che può essere frequentato dai ragazzi. Forse le problematiche di un aumento dei contagi sono dovute probabilmente da altre situazioni e non dalla scuola. Bisognerebbe approfondire prima di prendere provvedimenti così importanti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.