Positano, festeggiano nozze con più di 30 invitati: arrivano i carabinieri

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La cerimonia nuziale interrotta dall’arrivo di Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia. E’ accaduto ieri pomeriggio a Positano.

Nel bel mezzo del banchetto nuziale che si stava svolgendo all’interno di una lussuosa villa privata, sposi (facoltosi imprenditori locali) e invitati (oltre 30) si sono visti raggiunti dagli uomini in divisa per la verifica della corretta applicazione dei protocolli antiCovid indicati dalla recente ordinanza emessa dal governatore della Campania, Vincenzo De Luca.

Momenti di imbarazzo misto a preoccupazione, col rischio che il giorno più bello potesse trasformarsi in incubo. Ma stando a quando appreso, i controlli hanno accertato che la cerimonia si stava svolgendo nel rispetto delle normative.

I festeggiamenti sono proseguiti regolamenti fino al tradizionale taglio della torta e al brindisi augurale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.