Stretta sull’asporto: chiude i battenti la Zeppola d’Oro di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Alla Zeppola d’Oro di Salerno chiude i battenti: la decisione dopo l’ultima ordinanza restrittiva del Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca. La notizia è stata comunicata ai clienti attraverso un post pubblicato sulla pagina Facebook dell’attività.

Questo il post sul social:

“Vista l’ultima ordinanza Regionale, nella quale la chiusura per la nostra attività è obbligatoria per le 21:00, comunichiamo alla nostra clientela che CHIUDEREMO definitivamente visto che il nostro prodotto è consumato da tutti nelle ore serali/notturne. Grazie a tutti i nostri clienti che ci hanno preferito in questi anni, ma un grazie particolare va a Vincenzo De Luca.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. ma non sara’ l’unica attivita’ a chiudere!!!!!!!!!!!!!!!!la rivolta popolare si avvicina e se lo stato non riesce a pagare chi li protegge questi politici ne vedremo delle belle,ma e’ mai possibile che siamo un popolo di coglioni? la azzolina prima di essere messa a fare stronzate prendeva scarse 7000 euro,adesso una incapace come lei guadagna quasi 100000 euro e un de luca che ci abboffa solo di chiacchiere senza nessuna utilita’quanto guadagna?

  2. Se fate un articolo x ogni attività che chiude ……Il commercio a Salerno è finito. Che tristezza

  3. E questo ci meritiamo sta rendendo la vita difficile a tutti ci vorrebbe un o di elasticità e capire che non serve a niente chiudere le attività in quanto il virus non ha orari ,poi una nota di colore lo sceriffo pratica bene e razxola male in quanto l altra mattina sotto casa sua dove l aspettava il suo autista questi era senza mascherina e stava parlando con altra persona anche lui senza mascherina non abbastanza distanziati bravi governatore continui così ,

  4. ringraziete tutti il vostro dittatore preferito, ora a mangiare a casa sua e dei deficienti che continuano a sostenerlo. sta distruggendo il tessuto produttivo di una regione intera, grazie ai malati mentali sociiopatici che lo sostengono ancora.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.