Castori: “Banco di prova superato, ottima gara. Mercato fatto insieme alla società”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Soddisfatto mister Castori a fine gara dopo Salernitana e Pisa in videoconferenza: “Mi è piaciuta la capacità della squadra di mantenere la compattezza. Era avversario difficile il Pisa da affrontare e c’erano le distanze giuste tra i reparti. Appena gli avversari ci hanno concesso il fianco siamo stati letali. Buona prova di maturità. Le cinque sostituzioni allargano molto il ventaglio delle scelte. Lombardi e Capezzi hanno bisogno di minutaggio e Schiavone e Kupisz hanno rinfrescato la mediana. Era una situazione messa in preventivo alla vigilia. Situazione Covid? Noi qui siamo controllati, all’estero non so come funziona. Spero il calcio ma come tutto non si fermi. Il lockdown ha messo tanta tristezza a tutti noi e a coloro che hanno un’attività e un lavoro oltre che ai ragazzi delle scuole. Sento tanti virologi in tv che dicono tante boiate ne dico una anche io, non credo che le chiusure totali servono. Lotito a fine gara è venuto negli spogliatoi a complimentarsi. Oggi hanno esordito Anderson e Antenucci che hanno bisogno di trovare gamba. La tattica è fine a se stessa, se il modulo funziona non vedo perché dovrebbe essere cambiato. Mercato? Sono molto soddisfatto, l’abbiamo fatto in sintonia io e la società. Ho chiesto vivamente Belec e Tutino e mi pare siano arrivati e oggi credo erano i migliori in campo senza togliere niente a nessuno. Meglio guardare tutti dall’alto al basso in classifica. Si accresce fiducia in un gruppo che si è formato da poco. Campionato lungo, duro e tosto. A Vicenza non so che tipo di turnover fare, ma non stravolgeremo l’assetto base. Dopo tre gare non si puo’ essere stanchi. Tutino è un attaccante che attacca la profondità, freddo in area che sente la porta.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. da molto tempo non avevamo un attaccante così e direi un’ottima accoppiata con Djuric che ha caratteristiche diverse ma complementari quindi sono contento

  2. Contento della squadra e dell’allenatore!
    Speriamo continuino cosi fino alla fine: Covid permettendo!
    Forza Salernitana avanti così ( sperando che i tanti gufi in giro nn ci rovinino il sogno di vedere la ns squadra del cuore in serie A!

  3. C’è un rosicamento generale che fa paura!! Ieri c’erano dei giornalai ed opinionisti in TV che dalle facce sembravano dei cadaveri non sapevano che dire e a cosa appellarsi….!!!! Mi facevano pena!!! Io gli consiglio sinceramente di commentare solo il calcio giocato perché se continuano così non arrivano a fine anno!!!

  4. Se pensi veramente che quelli che tu chiami gufi ma che in realtà sono piu attaccati di te alla maglia, siano o saranno i responsabili della mancata promozione allora non sei un alano ma si nu can e canciell.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.