Coronavirus, verso strette ‘localizzate’. Le anticipazioni del DPCM

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il governo, al lavoro sul nuovo dpcm anti-coronavirus, potrebbe procedere con una stretta mirata nelle zone ad alta circolazione del virus. A livello nazionale, quindi, niente coprifuoco e niente chiusura in prima serata dei locali. Lo scrive NewsMondo.it

Coronavirus, si va verso una stretta mirata nelle zone a rischio
Non ci sarebbero quindi chiusure generalizzate in tutto il Paese, come ipotizzato nei giorni scorsi. In caso di emergenza, localmente si potrà procedere con chiusure anticipate dei locali. Resterebbero quindi le restrizioni indicate nei decreti precedenti.

“Abbiamo chiesto di non intervenire penalizzando ulteriormente i locali pubblici con altre riduzioni di orario“, ha riferito il Presidente della Regione Liguria vice Presidente della Conferenza delle Regioni Giovanni Toti.

Arcuri, “Clima coeso di fronte alla non auspicata dinamica dell’epidemia”
“Sono state condivise in un incontro lungo le linee delle misure che verranno poste in essere nelle prossime ore. Il clima è coeso rispetto alla non auspicata dinamica dell’epidemia. Ritengo che non sia opportuno fornire anticipazioni sulle misure”, ha dichiarato ai microfoni di Sky TG24 il Commissario Domenico Arcuri che non ha anticipato nessuna delle decisioni che saranno comunicate dal premier Giuseppe Conte.

La conferenza stampa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte
Tutti i nodi saranno sciolti dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte che dovrebbe parlare in conferenza stampa nella serata del 18 ottobre. Il premier interverrà ai microfoni dei giornalisti per illustrare le misure decise dal governo in questi giorni di confronto con il Cts e le Regioni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.