Covid, crisi turismo: Cisal, “Bonus Ebtc in ritardo, urge tavolo con i sindaci”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
I bonus in erogazione da parte dell’Ebtc sono una prima risposta alle nostre sollecitazioni sindacali che avevamo intrapreso a seguito dell’emergenza economica covid a tutela dei migliaia di lavoratori stagionali del turismo del territorio ma non garantiscono pieno sostegno a tutte le maestranze del settore, lasciando fuori dai bonus centinaia di ex lavoratori e famiglie del comparto – lo dichiara il coordinatore Cisal Turismo Agostino Ingenito.

“Con l’emergenza economica a seguito del lockdown avevamo chiesto con le altre sigle sindacali che l’Ente bilateale desse segni di esistere, avendo in cassa migliaia di euro versati dai lavoratori con il contributo dello 0,30 del contratto collettivo. Ne era nato un’azione sindacale forte della nostra filiera che aveva sollecitato a più riprese l’Ente che aveva l’obbligo di dare risposte ed erogare queste somme, fatto solo, ne prendiamo atto ma riteniamo opinabile la scelta compiuta di dare i bonus solo ai lavoratori che possono presentare le sei ultime buste paga in cui emerga il contributo versato – dichiara il coordinatore Cisal Turismo Agostino Ingenito

Chiediamo un tavolo urgente perché si verificano le effettive competenze dell’Ente e ribadiamo la necessità ormai inderogabile di dimissioni dell’attuale direttivo. Inoltre, chiediamo un impegno diretto dei sindaci della Penisola Sorrentina e Costiera Amalfitana perché si facciano promotori di un tavolo, coinvolgendo tutte le parti e gli enti locali per trovare sinergie e risposte alla grave crisi che il settore sta attraversando con questa seconda fase della pandemia. Migliaia di famiglie di questi territori non possono attingere ad alcun ammortizzatore sociale, in tanti non hanno ottenuto i contributi regionali e gli interventi del Governo appaiono incongrui rispetto alle esigenze”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.