Conte: “Situazione critica ma con regole la vita continua”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“I nostri Paesi stanno attraversando un momento di particolare difficoltà, situazioni critiche: vogliamo dimostrare che rispettando le regole e le precauzioni prescritte la vita, anche politica, può continuare. Proseguiamo i nostri impegni ma noi per primi rispettiamo le regole”. Lo afferma il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi con Pedro Sanchez.

Conte: ora strategia è misure restrittive localizzate

“La strategia diversa” di questa seconda fase del contagio da Covid “si giova anche di un sistema di monitoraggio molto sofisticato. Si stanno definendo misure restrittive ma localizzate. Dobbiamo entrare nella prospettiva che misure restrittive possono essere disposte a livello territoriale da presidenti di Regione e sindaci laddove la situazione critica diventi particolarmente preoccupante”.

Conte: situazione completamente diversa da fase lockdown

“Condivido anche io” con Sanchez l’opinione che “siamo in una situazione completamente differente rispetto alla prima ondata, non possiamo riproporre la medesima strategia. Eravamo allora impreparati, c’era un mercato internazionale impazzito su mascherine e ventilatori. Ci siamo ritrovati costretti a un lockdown generalizzato per l’intero Paese. Ora siamo in situazione completamente, sensibilmente diversa: oggi facciamo sino a 160mila test di controllo al giorno e distribuiamo ogni giorno 20 milioni di mascherine, alcune gratuitamente a tutti i nostri studenti, in ospedali, forza di polizia. La strategia diversa si giova anche di un sistema di monitoraggio molto sofisticato”. Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi con Pedro Sanchez.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.