Campania, vaccino anti influenzale: Medici lanciano allarme “Dosi già finite”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
«Se è vero che per prima la Campania ha iniziato la campagna per la vaccinazione antinfluenzale, altrettanto vero è che ora la prima tranche di vaccini è finita e che le ulteriori 600 mila dosi tardano ad arrivare. La situazione sta diventando esplosiva». Luigi Sparano e Corrado Calamaro, medici di famiglia della FIMMG Napoli lanciano un allarme si quanto sta avvenendo negli studi di moltissimi colleghi su tutto il territorio cittadino e provinciale.

«Viviamo il paradosso di essere presi d’assalto da cittadini che vogliono fare il vaccino – dicono i sindacalisti – ma non possiamo offrire risposte.  Molti colleghi sono costretti ormai ad approvvigionarsi di pochissime dosi alla volta, raschiando il fondo delle scorte presenti nei vari distretti». Un problema enorme, che riguarda più di 1.200 studi sul territorio, ciascuno dei quali è chiamato a vaccinare ben oltre i 300 pazienti cronici, vista la richiesta che arriva a causa del Covid da parte pazienti over 65 e altri inclusi in categorie lavorative a rischio.

«Simao in grandissima difficoltà e non abbiamo risposte», proseguono Sparano e Calamaro. «In alcuni distretti, come a Ponticelli – Barra, o anche Scampia – Marianella, le dosi sono ormai finite. Al Vomero si va avanti con 30 dosi alla volta e a Pizza Nazionale le Asl stanno distribuendo scorte solo chi non le aveva già ricevute. Questo sta sta creando una conflittualità tra i medici di famiglia e i pazienti, che comprensibilmente si sentono abbandonati».

I medici FIMMG comprendono che il problema è a monete, perché anche le Asl non stanno ricevendo le scorte necessarie, ma spaventa la possibilità che la seconda trance arriverà non prima di metà novembre. «É una situazione alla quale la Regione deve porre rimedio immediatamente».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Chi ne ha necessità può farlo a pagamento. Costa 12-13 euro mi sembra. Li spendete di lotto/gratta e vinci in un minuto.

  2. Durante le conferenze stampe… De Luca fa tanto lo splendido. Ma come sempre la realtà dice altro!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.