Elezioni dei nuovi membri (di Claudio Tortora)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Un esercito… centinaia di telefonini e valigette, segretarie e segreterie… migliaia di penne e manifesti decine di migliaia di bigliettini per aggredire centinaia di migliaia di persone ed ottenere l’elezione la nomina  a parlamentare, al consiglio comunale, regionale addirittura al Quirinale  .

Una grande Kermesse che ha  già preso  la mano a tutti, con talk show  che vengono  quotidianamente  proposte nelle varie emittenti locali , per le recenti regionali, ma che si preparano per le prossime comunali, parlamentari  ed anche  condominiali.

Primarie, secondarie   terziarie… no sarebbe troppo ,parlare del terziario in modo così continuo…

C’è chi parla  di Caiman e ci riporta  con  morettiana memoria alla figura del caimano(a  proposito che fine ha fatto Moretti….si è defilato o totalmente disgustato?)

C’è chi  sfoglia l’antica margherita,(dopo averla politicamente distrutta     non gli è rimasto che fare quello ) mi candido o non mi candido?

C’è chi vuol far passare il concetto  di rottamazione, per affermare il credo   del nuovo,  ispirandosi alle linee guida di recenti personaggi politici americani, ma forse per le cose trite e ritrite che enuncia, potrebbe egli stesso essere tacciato di senilità precoce.

C’è chi ha sparato nel mucchio, saltando di qua  o di là come un grillo ,che un pò è stato scoperto con le mani nella marmellata da alcuni dissidenti che lo accusano di essere un accentratore, senza idee politiche. Facile avere seguito se si parla male di tutto e di tutti senza proporre una propria linea.

C’è chi sostiene che  si è a sinistra,  solo se si difende il diritto al lavoro,si dà sostegno ai giovani..purchè però si autorizzino i matrimoni gay.

C’è . C’è..C’è….c’è  che la gente, il popolo questa volta ho l’impressione che non vuole essere gabbato da nessuno perché si è scocciata!!!!!!!!!.

Anche perchè  le cose oggi viaggiano con velocità  su internet.. e leggere che in altri paesi nonostante il Covid ,  pare abbiano  ridotto lo spread  a pochi  punti con poche e sostanziali mosse ..( abolizione del 100% delle macchine blu, delle vetture aziendali per i superpagati, via lo scudo fiscale, via libera all’ aliquota del 75% a chi ha redditi superiori a cinque milioni di euro  all’anno ,via le sovvenzioni  statali ad istituti religiosi   che finanziavano istituti  e licei privati , a favore di nuovi asili nido e scuole materne, etc..etc.),hanno abbassato le tasse e permesso ai cittadini di scaricarsi anche una tazzina di caffè ,questo fa  rodere un pò tutti  che si chiedono: perchè qui no? Perchè qui si continua a blaterare solamente ?

Forse per distrarci da altri obiettivi che sono quelli di svendere questa nazione ai potentati di turno, che vogliono  a tutti i costi le nostre bellezze ,la nostra tradizione, le nostre radici  e beni culturali ed ecco che improvvisamente ci facciamo prestare un bel botto di soldi ,per poi non poterli ritornare e giustificare la svendita di tutti i nostri beni .

Gridiamolo forte che lo abbiamo capito, che ci batteremo perchè questo non avvenga ,gridiamolo forte a quelli che pensano di governarci ,che il nostro popolo è molto intelligente  e non si farà prendere per i fondelli ,questa volta dai nuovi MEMBRI.. del parlamento  Nazionale Regionale ,Comunale ed anche Condominiale!!!!!

di Claudio Tortora

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ci mancava un altro tuttologo demagogo e qualunquista sul web,ascolta un consiglio limitati a cantare le canzoncine e lascia stare queste banalità da bar…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.