Gioco d’azzardo: Comune di Eboli impegnato nell’azione di contrasto

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Deciso contrasto alle conseguenze patologiche del gioco d’azzardo, tutelando la salute dei cittadini e supportando le famiglie in difficoltà. Amministrazione comunale in campo per dare un segnale forte nel porre un argine alle gravissime conseguenze della ludopatia, attraverso un manifesto che sarà affisso in queste ore e che rilancia i temi della tutela di singoli e famiglie contenuti nella legge regionale per “la prevenzione e la cura del disturbo da gioco d’azzardo e per la tutela sanitaria, sociale ed economica delle persone affette e dei loro familiari”.

«Rilanciamo le prescrizioni regionali – commenta il sindaco facente funzioni, Luca Sgroia – per dare un segnale di attenzione ai cittadini che le istituzioni comunali sono vigili sul fenomeno. Siamo consapevoli dell’importanza di contrastare questo fenomeno e mettiamo in campo ogni azione tesa ad informare singoli e famiglie».

Il manifesto voluto dall’Amministrazione comunale punta ad informare operatori commerciali e cittadini sulle prescrizioni emanate dalla Regione in tema di prevenzione e contrasto agli effetti negativi del gioco d’azzardo.

«Abbiamo voluto sollecitare l’attenzione di tutti – spiega l’assessore alle attività produttive, Giuseppe Piegari – in modo da prevenire comportamenti irregolari che avessero poi effetti negativi sulle comunità. Il manifesto contiene le indicazioni per nuove aperture, le distanze normativamente indicate, la regolamentazione degli accessi, gli orari, la tutela dei minori».

«Siamo consapevoli che si tratti di attività consentite per legge, ma il nostro obiettivo è tutelare quanti rischiano di cadere vittima della ludopatia, che genera conseguenze spesso drammatiche anche per le famiglie, sia sul piano economico, che nei rapporti, fino a registrare violenza all’interno dei nuclei familiari. Grande attenzione per i minori, la cui tutela rimane una nostra priorità. Ringrazio l’ufficio attività produttive del Comune, guidato da Francesco Mandia, per l’indispensabile supporto assicuratoci».

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.