De Luca mostra la Tac di un 37enne colpito da Covid

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
“Voglio farvi vedere qualche immagine”, esordisce il governatore della Campania Vincenzo De Luca in diretta Facebook mostrando la Tac di un uomo di 37 anni ricoverato per coronavirus all’ospedale Cotugno di Napoli.

“Tanto per ricordare che cosa è Covid, che cosa può significare. Ovviamente, a seconda dei casi, le situazioni sono diverse, ma ecco come si presenta il virus in una forma grave”, dice De Luca mostrando la tomografia computerizzata.

Il governatore prosegue spiegando: “Come vedete, le immagini scure sono le parti del polmone che ancora funzionano. Tutta la parte bianca dei polmoni è la parte che non funziona più e che non ha più attività respiratoria”. “Questo è un uomo di 37 anni portato in terapia intensiva che, senza il ventilatore polmonare, è destinato a morire. Stiamo parlando di cose di una gravità estrema che non si possono più sottovalutare”, aggiunge.
Nella stessa diretta il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca chiede al Governo un lockdown nazionale e specifica che in ogni caso “la Campania si muoverà in questa direzione a brevissimo”.

“I dati attuali sul contagio – dice – rendono inefficace ogni tipo di provvedimento parziale. È necessario chiudere tutto, fatte salve le categorie che producono e movimentano beni essenziali (industria, agricoltura, edilizia, agro-alimentare, trasporti). È indispensabile bloccare la mobilità tra regioni e intercomunale. Non si vede francamente quale efficacia possano avere in questo contesto misure limitate. In ogni caso la Campania si muoverà in questa direzione a brevissimo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Secondo me questo però si fuma anche un pacchetto al giorno. Ma adesso facci capire che vuoi fare stai puntando al posto di CONTE…………e mo bast fa u brav.

  2. la trombosi mostrata dal Presidente è cio’ che deriva nel 5% dei positivi. Il problema , qualora si superi, lascia reliquati per molti mesi. Altro discorso è a carico di altri organi dove la trombosi indotta reca danni permanenti. Prima di scrivere commenti stupidi e incompetenti si prega farsi un esame di coscienza

  3. È arrivato al punto di mostrare la tac per vedere se riuscite a capire voi e tutta la massa ignorante come voi….ma che caxxo di gente squallida siete gli emblemi del disfacimento umano

  4. L’unica soluzione è che lo prendano direttamente. Ma anche in quel caso ho dubbi

  5. Squallido! Pessimo! Però non si è vergognato negli anni in cui è stato chiudere ospedali e costringere la gente a curarsi fuori regione per patologie sempre presenti e che portano alla morte. Chiudere la possibilità di fare controlli a chi ha patologie, solo se urgenti, quindi tanti dovranno sperare di non peggiorare e non controllarsi. Questo è grave e non che fa spettacolo con la radiografia di un povero ragazzo. Ripeto squallido. Ma tanto lui ha i soldi per curarsi. Iena che sei.

  6. Spero davvero che dopo questo scempio terroristico il grande sceriffo ha segnato la sua fine…..

  7. Ma può mostrare le tac di un’altra persona in diretta? È legale? Non ci vuole qualche tipo di autorizzazione?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.