Tutti contro De Luca? Governatore un mese fa aveva messo in guardia (video)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
29
Stampa
Siamo ad una situazione di piena epidemia – dichiarò De Luca nel consueto appuntamento del venerdi. Era il 25 settembre, con la riapertura delle scuole e la fine di un estate troppo morbida da parte di tutti verso una pandemia non certo finita. Queste le parole di De Luca un mese fa, dove preedeva su dati abbastanza veritieri quello che oggi 23 ottobre  ha deciso, ovvero lockdown della Campania.

“L’ondata di cui parlavamo è già in atto e la situazione è delicata, grave, seria. Dobbiamo convivere col Covid fino all’arrivo del vaccino o l’alternativa inevitabile è la progressiva chiusura delle attività economiche, dei locali, dei bar, dei locali di ritrovo e quant’altro”. Sull’obbligo di mascherina varato nelle scorse ore, dice De Luca: “Se la curva del contagio non si stabilizza e scende si aggrava, noi chiuderemo tutto”.  “Siamo in una fase delicata, nei prossimi giorni se non avremo dati tranquillizzanti ripercorreremo senza esitazione quanto già fatto per fermare movida, luoghi di ritrovo, discoteche. Se l’alternativa è tra avere morti in strada o fare una allegra passeggiata, non ci sarà alcun dubbio”.Tra fine ottobre e inizio novembre secondo gli epidemiologi della task force regionale ci sarà il picco del contagio Covid in Campania. De Luca mostra in video la curva di proiezione come fece nello scorso mese di marzo, durante il picco della prima ondata della pandemia. Anche in quel caso come oggi ci sono due possibili andamenti, uno più positivo (meno contagi) e l’altro negativo con un picco esponenziale.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

29 COMMENTI

  1. Diceva che in Campania aveva fatto meglio e prima di altre regioni per affrontare la seconda ondata della pandemia.
    In realtà ha fatto solo fumo con la manovella ed ha dormito con la zizza in bocca.
    Ora da la colpa ad altri, come sempre, e non ha l’umiltà di ammettere che ha fallito rispetto alle promesse ed alle esternazioni fatte.
    Grande Bluff…..

  2. State difendendo il vostro padrone? Ma noto che come tutti i giornalisti godete delle disgrazie così potete scrivere qualcosa e gongolare. Ma sempre servi dei potenti siete. Non censurare

  3. Ma solo i cretini, e ce ne sono, stanno contro De Luca. Il quale, a giugno disse anche che le elezioni dovevano esserci a luglio perchè a settembre tra scuola e covid si rischiava grosso. I cialtroni invece cosa dicono? PS. Leggetevi Mattarella cosa ha convocato per martedì… Una riunione per la difesa del territorio italiano contro l’epidemia e contro manifestazioni di violenza. N.B. Ci sarà anche la NATO. Bugiardo anche lui?

  4. Un mese fa era già troppo tardi. Non si è reso conto che la gente, cronicamente senza un euro, prenota le vacanze all’estero dieci mesi prima, e se riapri tutto, ovviamente va dove ha prenotato a tre soldi.

  5. peccato che nessun governatore ci ha marciato tanto per la campgna elettorale facendo lo sceriffo della fava per poi essere la regione più penosa d’italia. ci aveva avvisato si ma non di essere i peggio messi di tutta la nazione! con le sue misure dovevamo stare almeno come gli altri ma evidentemente, quando fai vedere che fai le cose, senza farle, poi avviso o no hai fatto una pessima ma dico pessima gestione. ci aveva avvisati ma non di far pietà per colpa sua. e voi pronti con l’articoletto pro leccata.

  6. Le restrizioni andavano fatte prima, a maggio dopo i primi contagi doveva agire invece di pensare alle elezioni adesso fa il pagliaccio in TV

  7. Papino silvio il grande bluff fumo con la manovella fumo la pipa fumo di londra, io dicevo che era tutto ok, io ero il negazionista, io ero tanto preso ad odiare che mi odio da solo…

  8. Per una volta voglio essere onesto….è stato l’unico che non voleva la mobilità tra regioni cosi presto e noi a dargli addosso come testicolini. Il più di tutti il verace

  9. Per marcos 2 ma che c entrano le elezioni a luglio, a settembre prima delle elezioni aveva detto che era tutto a posto Invece non era vero ….e si e visto

  10. 1 colpa dei politici…la sanità è solo colpa della loro “mala gestio”;
    2 volete chiudere ? ok…però bisognerà dare un contributo fisso-mensile a tutte quelle attività chiuse…da dichiarare e quantificare prima di un altro lockdown;
    3 se ci dovesse essere bisogno…ridurre lo stipendio del 10% ai dipendenti pubblici in favore delle attività chiuse.

  11. Sei la rovina di questa terra, buffone. Sai solo accusare ed esercitare potere. Non sei stato in grado di fare nulla di concreto nella tua carriera politica, solo facciata e autoreferenza. Ma la colpa più grave è della massa di pecoroni che si sono fatti abbindolare dalle tue fandonie, e degli altrettanto numerosi parassiti che ti sostengono perchè destinatari di qualche vantaggio. Sei troppo pieno di te per accorgerti che il tuo fallimento è molto prossimo. Rimarrai alla storia quale quello che sei, un politicante.

  12. A tanti bisognerebbe spiegare l’ABC , il termine pandemia, purtroppo i social danno voce a chi professa di non averne manco uno ma passa la giornata da tutta la vita davanti ai bar a farsi selfie con telefoni di ultima generazione, fumando due pacchetti di sigarette al giorno, giocando le scommesse e poi si lamentano che non lavora. Poi ci sono le categorie che si lamentano a prescindere, quelli che non pagano un briciolo di tesse, quelli che urinano i propri dipendenti con 500/600 al mese oppure 30 a servita. Adesso sono tutti bravi a chiacchierare ma a decidere? Tutta l’Europa sta diventando zona rossa e leggere commenti sui social di inetti e professorucci da strapazzo fa venire da piangere.

  13. CONFERMATE SEMPRE LA VOSTRA IGNORANZA MONUMENTALE E IL VOSTRO ODIO PER CHI LAVORA.
    TORNATE A FARE GLI SCIAMPISTI E I BIBITARI

  14. PER FATE SILENZIO E GINO DI TACCHIO
    Ma tutta le gente che diventerà disoccupata, sono già mezzo milione, DATI INPS, padri di famiglia e così via … l’INPS al massimo da un indennità tra 600-800 euro. Li pagate voi due … la differenza? ….

  15. La piu’ grande ingiustizia e’ chiedere comunque le tasse, quando poi costringono attivita’ alla chiusura.
    Incapaci di gestire emergenza, chiudere tutto e’
    Misura che ci indica la piu’ assoluta incapacita’.

  16. Nel frattempo ha avuto sei mesi per organozzare ospedali e sanità… cosa ha fatto? La soluzione è chiudere tutto… e grazie, tanto i suoi 13.000 eiro al mese arrivano lo stesso. Il guaio è di chi non riesce a mettere il piatto a tavola

  17. ora nessuno lo ha votato,ma vi e’ piaciuto,vi siete innammorati delle sue chiacchiere,vi ha aumentato la pensioncina ora tenetevelo stretto questo buffone, se anche il governo nazionale adotta le sue visioni tra non molto le pensioni e gli stipendi si vedranno col binocolo,chi paga le tasse? e se aspettiamo l’europa allora siamo proprio degli stronzi,intanto vi e’ arrivata la prima perla……..la spazzatura per una citta’ che piu sporca non si puo e gustatevi la finezza,e’ arrivata dopo le elezioni!!!!!!!!!!!!meditate gente.

  18. Devono fare una brutta fine prima quelli che hanno votato questo buffone che si vantava senza aver provveduto durante questi mesi ad organizzare la sanità per affrontare questa seconda ondata.Derideva la Lombardia ed il suo governatore e pensava solo a fare show diventando un clown conosciuto
    in tutto il mondo .

  19. Perché continuare a dire che il virus non c’è, che De Luca sbaglia… Lui anticipa sempre i provvedimenti del resto d’Italia. È in gamba e, tra l’altro, riesce a gestire una regione quale la Campania non facile sia dal punto di vista sociale che economico

  20. Tutto il popolo del sud Italia vuole e osanna Matteo Salvini,il vero salvatore del Meridione D’Italia.L’unico che può salvarci da questo virus

  21. il pargolo onnipresente gia’ fatto i bagagli……arriva u mal tiemp…..stavolta arriva……e’ so ………amari….

  22. Quando la Campania è stata graziata dalla fortuna, perche solo la fortuna ci ha protetto durante il primo lockdown, il merito di averci salvato era di nonno Vincenzo. Ora che la fortuna ci ha girato le spalle, la colpa è dei cittadini, della movida, dei matrimoni… Qualcosa non torna. Tutto il mondo sta pagando un prezzo altissimo, di morti, di recessione, di sofferenza. Non solo la Campania. Tutto il pianeta. Ora, o il mondo è fesso e il nonno è l’unico dritto….o viceversa. Il nonnino è un fesso, un fesso che crede di poter piegare la natura, che crede di essere l’unico a conoscere la verità. Ma la verità, quella vera, è che l’unico fesso è lui.

  23. Ma scusate ha preso il 70 x cento dei voti adesso cosa volete.la maggioranza e con lui,chiudere e basta

  24. Gli ebeti parassiti ancora difendono questo grande Bluff. Ma mi sa che è arrivata la sua fine perché si è sputtanato da solo…..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.