De Luca attende bozza Dpcm e poi domani ordinerà lockdown Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
 E’ attesa per domani la nuova ordinanza della Regione Campania con il lockdown, le più stringenti norme annunciate dal governatore Vincenzo De Luca per la lotta al covid19. Il governatore con il suo staff e in piena cooperazione con l’Unità di Crisi regionale sta preparando le misure ma attende anche il dpcm che sarà pubblicato stasera dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte per analizzare i provvedimenti nazionali e adattare gli ulteriori provvedimenti per la Campania.
L’orientamento di un nuovo lockdown, riferiscono fonti della Regione Campania, deve però essere supportato prima di tutto da un piano socioeconomico nazionale. (ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Incompetente e arrogante,tu guadagni tanto e hai una casa e niente problemi per mangiare,mentre noi stiamo morendo piano piano grazie a voi pagliacci di un circo politico

  2. Adesso dobbiamo farlo cadere seno’ siamo una regione schiava di uno strafottente arrogante che pensa a spadroneggiare . Uniti si può vincere mi raccomando nn molliamo

  3. De Luca sei un povero uomo, mi hai imbrogliato e ti sei fatto votare ma a me ed a tutta la Campania hai raccontato solo frottole, sei poca cosa. Non censurate perché ho scritto la verità, è un dittatore degno di Pinochet

  4. Sei un fallimento totale, altro che lanciafiamme e pippe varie. Non hai fatto niente per 8 mesi, a parte un mare di chiacchiere e fumo e presenti il conto alla gente che lavora fuori dalla p.a.

  5. A me se mi danno da mangiare e campare a sbafo come per lui ed i figli,va benissimo la chiusura,anzi….
    Pero’ siccome gia’ si sa che non e’ cosi’,prepariamoci ad un Napoli bis!
    P.S.
    Sto aspettando ancora la cassa integrazione

  6. Questo è il risultato degli assembramenti selvaggi davanti ai bar e degli ignoranti che non indossano mascherina, non rispettano le distanze di sicurezza.

  7. Tribunali fallimentari e ospedali pieni di quelli che l’hanno votato … Questo meritate

  8. Voi che vi lamentate,ma non sono stati il 70% degli elettori campani che lo hanno rieletto a dargli il diritto di fare quello che lo sceriffo vuole?
    Sapevate chi stavate votando,e mo vi lamentate che si comporta come un dittatore?
    Cazzi vostri,avete voluto la bicicletta,adesso pedalate.

  9. Intanto caro De Luca ci parli della tanto decantata (da lei) sanità campana, la famosa “eccellenza” della sanità d’Italia. Perchè i malati Covid sono costati quasi venti volte in più di quelli della Valle d’Aosta? Cattiva gestione di tutto, evidentemente era distratto a scrivere le battute comiche(?) per le conferenze stampa e in sei mesi non è stato capace di organizzare una contromossa al ritorno del Covid. E adesso vuole chiudere tutto. La Campania fallirà. Premetto che non sono un commerciante ma penso che i 600 euro che gli ha elargito sono una cosa oscena e offensiva e intanto ha spedito i bollettini della TARI, oltretutto da pagare entro dicembre. VERGOGNA

  10. IO NON RESTO A CASA……..AGGIA’ FATICA’ caro il mio governatore.
    A.A.A. CERCASI CASSA INTEGRAZIONE….STAMM ASPETTAMM ANCORA.

  11. De Luca ha salvaguardato con responsabilità la salute dei napoletani . Ha fatto bene a chiudere tutto! La colpa è dello stato, che di fronte alla pandemia ha mostrato l’inefficienza dei suoi decreti, aprendo scuole , università e mettendo a rischio la salute dei docenti dei bambini . Lo stato avrebbe dovuto attendere il vaccino e poi ripristinare le attività scolastiche! Un governo moribondo che ha perso in tutte le regioni d’Italia e che si dovrebbe dimettere, ma nessuno dei politici incluso Salvini vuole andare alle elezioni nazionali . L’ Italia ha troppi problemi e nessuno intende salire a Montecitorio e risolvere i tanti problemi irrisolti e irrisolvibili.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.