Salerno, monta la protesta di locali e bar: “Qui si muore di Stato”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Continua a montare in tutta Italia e in Campania la protesta contro le misure restrittive del premier Conte per arginare la seconda ondata di Covid. In molti non digeriscono la chiusura di palestre, piscine, cinema e teatri. Ma anche ristoranti e bar si sentono fortemente penalizzati dalle limitazioni. A Pastena, popoloso quartiere della zona orientale di Salerno, un noto bar della zona, molto frequentato in tempi normali, affigge un eloquente striscione in vetrina: Non si muore di ma si muore di Stato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Ovviamente il barista si candiderà al prossimo Nobel. Dove non si è imposta alcuna limitazione (Ohio, Svezia) o dove se ne sono imposta di più blande la crisi è la stessa, i morti di più. Vorrei che l’affermazione del barista fosse vera, ma di Covid si muore. Il nemico non è la regola, ma il virus.

  2. Non è da oggi che si muore di stato. A quelli che inneggiano allo stare chiusi in casa non hanno capito niente. Lo stato specialmente la campania non darà mai sussidi a chi ha chiuso o chiude prima le attività, proprio perchè non sono stati chiusi del tutto. Bell’escamotage vero. Forse questo virus sarà l’occasione per mandare a casa (forse anche qualcuno in galera chissà) chi vuole prenderci in giro.

  3. Ovviamente il barista si candiderà al prossimo Nobel. Dove non si è imposta alcuna limitazione (Ohio, Svezia) o dove se ne sono imposta di più blande la crisi è la stessa, i morti di più. Vorrei che l’affermazione del barista fosse vera, ma di Covid si muore. Il nemico non è la regola nè chi la dispone, il nemico è il virus.

  4. Perché non avete fatto un po’ rispettare le regole prima? Meno nero sorry. Io allo studio di papà fatturo tutto e non sono uno sfaccendato stipendiato..i

  5. Non ci meravigliamo se si prendono a schiaffi i medici ….i social stanno facendo diventare gli italiani dei tuttologi convinti….poi per curiosità si manda a casa De Luca e Conte e si risolvono i problemi della Sanità inCampania?
    Chi ci salva quello che ha passato in estate a fare selfie e aperitivi senza mascherina?

  6. E il virus ringrazia…questi sono fuori di testa..non metterò più piede in quei locali che se ne fottono

  7. Purtroppo i nodi stanno venendo al pettine e, fermo restando che bisogna usare tutte le precauzioni per evitare il diffondersi del contagio, la gente ha capito di essere stata presa in giro.
    Specialmente in Campania abbiamo chi si è messo sul piedistallo dicendo che era stato fatto tutto e meglio di altre regioni, chi ha detto e continua a dire di aver fatto miracoli, chi asserisce che la sanità campana è ecccceeeeezzzzzionale mentre la realtà è ben altra ed i dati dicono che invece si è fatto poco e male.
    Adesso chi è stato danneggiato dalle decisioni prese istintivamente da Papino ha cambiato idea e si scaglia contro chi aveva votato solo perché sperava nell’aiutino.
    Ed allora è giusto dire “chi è causa del suo male pianga se stesso”.
    Senza dignità…….

  8. Cerca di argomentare le tue convinzioni. Non ho capito un tubo di quello che hai scritto. Qui parlo di salerno governata da politici del sud, Salvini che cosa centra con la campania? Sei talmente concentrato sull’odiare la lega che non ti accorgi che chi ci ha portato a queste condizioni, non tutelandoci è lo stesso che voleva usare il lanciafiamme. Il tuttologo sei tu che fai battute squallide sul prendere a schiaffi i medici. Se il tuo pensiero è diverso,cerca di controbattere(se riesci), altrimenti evita di scrivere fesserie.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.