L’Abbac invia proposte all’Unità di crisi della Regione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il presidente Abbac Agostino Ingenito, su richiesta della Regione, ha inviato le proposte dell’associazione a sostegno della filiera. Di seguito il report realizzato dall’Abbac e le richieste formulate. Tra le maggiori richieste, estensione di defiscalizzazioni ed esenzioni per utenze, mutui, e tributi locali.

Oltre alla richiesta al Governo di estendere il bonus vacanze alle strutture ricettive extralberghiere non professionali ed integrative del reddito, come bed and breakfast, case vacanze e locazioni, ed in generale tutte le attività regolari e censite. Un bonus integrativo per la mobilità turistica di prossimità e regionale. L’istituzione del codice identificativo regionale per ridurre l’abusivismo, la governance del turismo regionale e le iniziative a favore di ammortizzatori sociali e famiglie in difficoltà.

“Auspichiamo che la Regione si faccia portavoce delle esigenze delle migliaia di famiglie gestrici di strutture ricettive fiaccate dalla grave crisi, e dia sostegno concreto, per le risorse disponibili regionali – ha cosi dichiarato il presidente Abbac  GuestItaly Agostino Ingenito

SOSTEGNO ALL’OCCUPAZIONE

·       Estensione e attivazione immediata della CIG in deroga a tutte le Aziende del Turismo escluse dagli ammortizzatori sociali esistenti.

·       Semplificazione di accesso alla CIG-CIGS-FIS per le Aziende alle quali si applicano tali strumenti.

·       Estensione della durata della Naspi pari ai giorni di lavoro effettuati.

·       Prolungamento della disoccupazione per i Lavoratori Stagionali del Turismo non riassunti.

SOSTEGNO ALLE IMPRESE

·       Contributo una tantum ai gestori di strutture ricettive imprenditoriali e non imprenditoriali con scie attive ( bed & breakfast, case vacanze, locazioni brevi, affittacamere, ecc)
Estensione proroga delle misure fiscali e tributarie a strutture ricettive imprenditoriali e non imprenditoriali

·       Differimento e sospensione almeno fino al 30 settembre 2021 dei termini di pagamento dei contributi di previdenza e delle imposte dirette e indirette locali e previsione, terminata la sospensione, della possibilità di rateizzo in 12 rate senza interessi.

·       Esenzione e Riduzione della Tari 2020 per i metri quadri destinati ad attività ricettive integrative del reddito ( bed &breakfast case vacanze) tenuto conto anche dei giorni di chiusura imposti dalla circolare Agenzia dell’Entrate sulle attività integrative del reddito ( 90 giorni di chiusura annui) e relativa sospensione del pagamento di anno con possibilità di rateizzo in 12 rate senza interessi ed esenzioni a seguito della pandemia

·       Sospensione dei pagamenti dei ratei dei mutui bancari e dei relativi interessi al 30 settembre 2021 con relativo prolungamento senza costi.

·       Accesso facilitato al Fondo di Garanzia PMI a sostegno dell’accesso al credito delle Aziende Turistiche con un opportuno incremento delle risorse disponibili.

·       Incremento del prestito liquidità senza garanzie a 100.000,00 e raddoppio del periodo di rimborso.

·       Utilizzazione dei Fondi e delle Risorse Comunitarie per immettere liquidità nel Settore Turistico, previo snellimento delle attuali procedure di accesso.

·       Previsione di ulteriori risorse in conto capitale per programmi di investimento e ristrutturazione ai fini di rilanciare il Settore.

Attivazione di un fondo di solidarietà a gestori strutture ricettive integrative del reddito, e microimprese con limite Isee e ricavi fino ai 100.000 euro annui

SOSTEGNO ALLA ACCOGLIENZA

·      Piena attuazione della governance regionale del turismo .  Estensione, su proposta al Governo, del beneficio del bonus vacanza anche per le strutture ricettive extralberghiere non professionali e integrazione di un bonus vacanze territoriale regionale – Pianificazione di un intervento straordinario di promozione sulla affidabilità della Campania e delle Imprese Turistico-Ricettive in tema di sicurezza attraverso Ambasciate, Consolati e Istituti di Cultura all’estero e iniziative di sostegno all’innovazione con piattaforma regionale gratuita per la disintermediazione delle prenotazioni e accesso a servizi digitali omnicomprensivi per gli adempimenti tassa soggiorno, comunicazioni  prezzi e attuazione del codice identificativo regionale.

A.B.B.A.C. (Associazione Bed&Breakfast ed Affittacamere della Campania)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.