Covid, in Italia 25mila nuovi casi e 205 morti: Lombardia e Piemonte avanti a Campania

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sono 24.991 i casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, con quasi 200mila tamponi effettuati (198.952). E’ il dato più alto da inizio pandemia. Il numero delle vittime sale a 37.905, con un incremento di 205 decessi. La Regione con più nuovi contagi è la Lombardia (7.558 su 41.260 tamponi). Crescono le terapie intensive: +125 a livello nazionale per un totale di 1.536, mentre i ricoveri salgono di 1.026, per un totale di 14.981.

Più attualmente positivi che guariti dal Covid. Secondo i dati del ministero della Salute, il numero degli attualmente positivi supera la cifra totale dei guariti da Covid-19. I positivi (compresi i ricoverati con sintomi, le terapie intensive e i malati in isolamento domiciliare) sono 276.457 contro i 275.404mila guariti dall’inizio della pandemia. Il dato degli attualmente positivi ha avuto un netto incremento negli ultimi giorni: soltanto il 20 ottobre, ad esempio, erano 142.739 a fronte di 255.005 guariti. Il 25 agosto, invece, i positivi erano 19.714 a fronte di 206.015 guariti.

 

Stabile il rapporto tra positivi e tamponi Nelle ultime 24 ore si registra un nuovo record di tamponi (198.952), oltre 24mila in più di ieri. Stabile al 12,5% il rapporto tra tamponi effettuati e nuovi positivi al coronavirus trovati. In Lombardia il rapporto si attesta al 18,3%.

 

Picco di contagi in Lombardia In Lombardia si registrano 7.558 nuovi casi, il dato più alto di sempre per la Regione, a fronte di 41.260 tamponi (18,3% l’incidenza). Segue il Piemonte con oltre 2.800 contagi, la Campania con 2.427 e il Veneto con 2.123. Il Lazio ne registra 1.963. La Regione con il minore incremento è il Molise con 19 casi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.