Lo shampoo secco: come funziona e chi ne ha bisogno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Le moderne tecnologie ci sorprendono costantemente e ora sappiamo già che è possibile lavare i capelli senza acqua. Per questo, gli esperti nel settore della bellezza hanno sviluppato un know-how: lo shampoo secco. Ad oggi, questo cosmetico ha già guadagnato una notevole popolarità. Cosa attrae coloro che vogliono provare lo shampoo secco: la freschezza dell’idea o la fiducia nella freschezza dei capelli dopo l’uso? Gli specialisti di makeup.it, il più grande negozio online di cosmetici e profumeria, spiegano cos’è lo shampoo secco e cosa puoi aspettarti da questo nuovo tipo di cosmetico

Shampoo solido o secco?

L’industria cosmetica rilascia regolarmente nuovi articoli ed a volte è facile confondersi. Così è con gli shampoo innovativi: sugli scaffali puoi trovare non solo shampoo secchi, ma anche solidi, e qui è importante capire la differenza. Lo shampoo solido sembra sapone ed è progettato per rendere il lavaggio dei capelli più naturale: ci sono molti ingredienti naturali nella sua composizione, da qui la consistenza insolita. Inoltre, lo shampoo solido viene usato tradizionalmente, cioè usando l’acqua.

Lo shampoo secco differisce fondamentalmente: è uno spray in una bottiglia aerosol, quando si utilizza l’acqua che non è affatto necessaria. Lo shampoo secco è più simile a un prodotto per lo styling, viene spruzzato sui capelli e non ha bisogno di risciacquo. Alcuni produttori creano shampoo secchi in polvere, ma questo è meno comune. La polvere si usa come un talco, trattando i capelli senza usare acqua. Dopo aver usato lo shampoo secco, le ciocche vengono pettinate per rimuovere l’assorbente.

Caratteristiche degli shampoo secchi

Lo shampoo secco agisce sui capelli in modo simile ai prodotti per lo styling: solleva le radici, levigando le ciocche. Ma allo stesso tempo, la principale capacità utile di questo shampoo è quella di donare freschezza ai capelli, pulirli, creando davvero un effetto come se i capelli fossero appena stati lavati. Pertanto, lo shampoo secco diventa utile quando non c’è modo di lavare i capelli – in assenza di acqua calda a casa, in viaggio, con una lunga permanenza al lavoro.
Un tale cosmetico è anche una scoperta per quelle persone che generalmente hanno un effetto molto breve di capelli puliti. Questi sono le persone che hanno i capelli grassi, costretti a lavarli ogni giorno. Gli esperti non approvano lavaggi così frequenti. Pertanto, in questo caso, lo shampoo secco tieni i capelli in ordine durante il giorno e lavare i capelli come al solito – a giorni alterni.

Cosa crea l’effetto di capelli puliti?

 

Riguarda l’assorbente, che è il componente chiave nella composizione. Di norma, si tratta di sostanze naturali: amidi di cereali (avena, mais, riso) o caolino (argilla). Anche le polveri di erbe possono agire come assorbenti. Inoltre, gli shampoo secchi contengono gas, se stiamo parlando di uno spray – butano o isobutano, alcoli come componente disinfettante, ingredienti curativi (pantenolo, oli ed estratti vegetali, molto spesso menta, mentolo e tutto ciò che dona freschezza). Ci sono fragranze e sostanze attive per aumentare l’effetto di freschezza, come la cumarina, il distialdimnium chloride o il cetrimonium chloride.

Come funziona il “lavaggio” a secco?

Quando lo shampoo viene applicato sui capelli, i componenti assorbenti iniziano ad assorbire l’olio dai capelli e dal cuoio capelluto, così come le cellule morte e le particelle di forfora. Dopo aver pettinato le ciocche, l’assorbente viene rimosso dai capelli insieme a tutti questi elementi non necessari. Il resto dei componenti dello shampoo continua a lavorare sui capelli: per questo motivo, i fili si sollevano alle radici, diventano lisci e freschi, acquisiscono un odore leggero e piacevole.

A prima vista, l’immagine è perfetta: grazie allo shampoo secco, ottieni immediatamente una bella acconciatura senza troppi sforzi.
Ma ci sono domande specifiche sull’uso dello shampoo secco: quanto spesso può essere utilizzato e se ci sono “insidie” nel suo utilizzo. Cercheremo di chiarire la situazione.

Benefici degli shampoo secchi

 

Allora, quali sono i vantaggi dello shampoo secco:

  • Come già accennato, lo shampoo secco aiuta a portare i capelli in buone condizioni in breve tempo – per rinfrescare, aggiungere volume e lucentezza. Ideale per le situazioni in cui è necessario prepararsi rapidamente per una festa, se sei sul treno o voli in aereo, non c’è l’acqua e così via.
  • Lo shampoo secco fa bene alle persone che hanno problemi al cuoio capelluto – allergie o ipersensibilità. Con il lavaggio e l’asciugatura tradizionali con un asciugacapelli, tale cuoio capelluto sarà ancora più ferito.
  • Inoltre, è un buon aiuto per le donne i cui capelli non sono obbedienti e lo styling è mal mantenuto. Lo shampoo secco in questo caso sarà una soluzione migliore rispetto ai fissativi tradizionali e agli asciugacapelli.
  • Lo shampoo secco può essere applicato su aree specifiche senza influire sull’acconciatura complessiva. Questo aiuta quando, ad esempio, è necessario mettere in ordine solo la frangia.
  • La composizione include ingredienti premurosi che miglioreranno la qualità dei capelli.

 

Svantaggi

Tuttavia, ci sono punti che dovrebbero essere presi in considerazione quando si utilizza un tale prodotto “innovativo”:

  • Lo shampoo secco non è in grado di sostituire completamente il lavaggio dei capelli; il prodotto è creato solo per l’uso temporaneo.
  • Gli assorbenti non si rimuovono bene dai capelli scuri e possono creare un rivestimento bianco (a seconda del produttore). Prima di utilizzarlo, è meglio provare il prodotto su una piccola area dei capelli.
  • Non tutti gli shampoo sono secchi nel vero senso della parola. Alcuni creano un effetto bagnato e ci vorrà del tempo prima che i capelli si asciugano.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.