Sindaco di Cetara positivo al Covid: “Nemico invisibile ha colpito anche me”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il sindaco di Cetara Roberto Della Monica positivo al Covid-19. Lo ha dichiarato egli stesso poco fa dal suo profilo facebook.

«Avrei voluto come sempre essere “il Capitano della nave Cetara e portarla nel porto sicuro”, ovvero essere sempre in prima linea per il bene della mia comunità – scrive con evidente rammarico -. Ma il nemico invisibile ha colpito anche me! Vi chiedo come sempre di adottare tutte le cautele perché questa è una guerra e purtroppo non giochiamo ad armi pari, il nemico è invisibile!».

Proprio ieri il primo cittadino aveva annunciato misure restrittive al fine di scongiurare la proliferazione del virus che ad oggi ha prodotto 16 contagi nel solo comune di Cetara dove fino al 15 novembre resteranno chiuse scuole di ogni ordine e grado, strade pubbliche, Cimitero, Comune e le Chiese, con attività commerciali parzialmente aperte. Aveva inoltre dichiarato: «Il virus purtroppo è in mezzo a noi».

IL POST DEL SINDACO

«Cari concittadini non molliamo, cerchiamo di rispettare tutte le regole e insieme usciremo dal maledetto virus. Vi voglio bene, Io ci sarò sempre, il mio telefono, come sapete è sempre attivo h24. Sono certo che con la grande squadra dell’Amministrazione Comunale e gli angeli della Protezione civile e il nostro Santo Patrono San Pietro, ce la faremo. A presto» ha aggiunto Della Monica.

LA CONFERENZA DEI SINDACI DELLA COSTA D’AMALFI VICINA AL SINDACO DI CETARA

Esprimiamo il nostro sentimento di vicinanza ai colleghi sindaci di Cetara Roberto Della Monica e di Agerola Luca Mascolo risultati positivi al Covid 19.  A loro gli auguri di una pronta guarigione. La Costa D’Amalfi deve essere adesso unita più che in ogni altra occasione. Con la collaborazione di tutti, rispettando le regole ed indossando i dispositivi di sicurezza, sarà più facile superare questo momento difficile.

I Sindaci, i Centri operativi comunali, le Associazioni di Protezione Civile, la Croce Rossa Italiana, l’Azienda Sanitaria Locale Salerno con l’ Unità Speciale di Continuità Assistenziale, l’ Azienda Ospedaliera Universitaria S. Giovanni di Dio e Ruggi d’ Aragona, i Comandi di Polizia Locale e le Forze dell’Ordine stanno lavorando senza sosta, ma  i comportamenti responsabili di ciascun cittadino sono in questo frangente necessari al fine di contrastare e neutralizzare la minaccia portata dal COVID 19.

Siate tutti soggetti attivi di Protezione Civile, aiutateci ad aiutarvi.               

Andiamo tutti insieme oltre.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.