Studio su Nature: “Scuole non sono hotspot di casi, pochi focolai”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
“I dati raccolti in tutto il mondo suggeriscono sempre piu’ che le scuole non sono punti caldi per le infezioni da coronavirus” e “quando si verificano focolai, per lo piu’ provocano solo un piccolo numero di persone che si ammalano”.

Ad affermarlo e’ un articolo pubblicato su Nature online, che sintetizza le evidenze fino ad oggi raccolte, sottolineando pero’ che i bambini oltre i 12 anni, hanno maggiori probabilita’ rispetto a quelli molto piccoli di trasmettere il Sars-Cov-2.

Le scuole e gli asili nido sembrano fornire un ambiente ideale per la trasmissione del coronavirus, afferma Walter Haas, epidemiologo di malattie infettive presso il Robert Koch Institute di Berlino.

Tuttavia, a livello globale, le infezioni da Covid-19 sono ancora molto piu’ basse tra i bambini che tra gli adulti e “sembrano piuttosto seguire la situazione che guidarla”. I dati raccolti hanno dimostrato, si legge su Nature, che “anche nei luoghi in cui le infezioni della comunita’ sono in aumento, i focolai nelle scuole erano rari, in particolare quando venivano prese precauzioni per ridurre la trasmissione”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Si sapeva già , lo ha confermato anche l’ISS Istituto Superiore della Sanità. Per molto imbecilli, però, l’apertura delle scuole, incentiva le mamme a prendere il caffè nei bar, e nei locali, quando i figli stanno a scuola, si creano assembramenti, in questi ritrovi, ed aumentano i contagi. Per questo De Luca ha chiuso le scuole… ah ah ah ah ah

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.