Terremoto 7.0 nel Mar Egeo, crolli e persone sotto le macerie a Smirne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Un terremoto di magnitudo 7 si è verificato nel mar Egeo. Il sisma è stato avvertito in diverse province turche, compresa Istanbul, in alcune isole greche e anche nella città di Atene. Alcuni edifici sono crollati a Smirne, in Turchia. Le autorità riferiscono di un numero imprecisato di persone sotto le macerie. Segnalato anche un mini-tsunami con onde di circa un metro al largo della provincia costiera turca di Smirne.

Crolli nell’isola di Samo – La scossa, registrata in mare a nord di Samo, ha fatto crollare la parte anteriore della chiesa della Panagia Theotokou a Karlovassi, una delle località turistiche dell’isola greca. A Vathi, un altro centro isolano, sono crollate delle case disabitate. Gli abitanti dell’isola si sono riversati in strada in preda al panico, ma al momento non si segnalano morti o feriti.

Smirne, l’appello delle autorità: “Non rientrate a casa” – La Protezione civile turca (Afad) ha invitato gli abitanti di Smirne a non rientrare negli edifici che appaiono danneggiati e da cui erano fuggiti a seguito del forte terremoto. La popolazione era scesa in strada in massa.

Erdogan: “Mobilitate tutte le forze” – “Siamo accanto ai nostri cittadini colpiti dal terremoto con tutti i mezzi del nostro Stato. Abbiamo avviato le necessarie attività nella Regione con tutte le istituzioni e i ministeri interessati”, ha riferito il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.

Ingv: “Il mini-tsunami può durare ore” – Secondo il sismologo dell’Ingv Alessandro Amatoper, quello registrato nell’Egeo “non è un maremoto enorme, è iniziato piano ma è un fenomeno che dura molte ore e che può provocare onde o correnti che poi acquistano forte velocità. Le correnti hanno invaso il porto di Smirne in Turchia”. L’allerta è stata diramata in Grecia e Turchia otto minuti dopo il sisma.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.