Rave party e assembramentidi giovanissimi senza mascherine

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
“L’impennata di contagi del Covid-19 purtroppo non ferma l’irresponsabilità e la strafottenza di tantissimi giovani che si ostinano a organizzare e a frequentare feste, rave party o semplicemente ad assembrarsi senza mascherine e senza alcun rispetto delle distanze di sicurezza previste dai protocolli anti-covid. Non è così che sconfiggeremo il virus. Non è moltiplicando a dismisura il numero dei contagiati asintomatici che difenderemo le nostre famiglie, i nostri genitori, i nostri più cari amici. Abbiamo ricevuto diversi video di un rave party che si sarebbe tenuto proprio ieri sera nel napoletano, che abbiamo girato alla Polizia postale perché risalga agli organizzatori. Lo schema è sempre lo stesso. Avvisi sui social che poi vengono cancellati, raccomandazione di non fare foto e video per evitare che siano identificati e luogo segreto, quasi sempre un immobile diroccato e occupato abusivamente. I promotori di questa vera e propria follia devono essere indagati per epidemia colposa e puniti con la massima severità”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che ha ricevuto diversi video del rave party.

“Mi giungono anche immagini dal centro storico della città e del lungomare – prosegue Borrelli – dove si vedono chiaramente assembramenti di giovani senza mascherine bivaccare e scambiarsi alcolici senza rispettare la distanza di sicurezza. Atteggiamenti che ci stanno portando a un punto di non ritorno, vale a dire una nuova chiusura drastica. Mi auguro che si rendano conto quanto prima del male che fanno a loro stessi, ai loro cari, e alla nostra comunità.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Ma questi ragazzi dove vivono su Marte? Il controllo da parte dei genitori ?ben venga il coprifuoco !cari genitori dovreste voi i primo a a far capire a i vostri che non si scherza con il fuoco !un plauso alle forze dell’ordine e anche al nostro governatore De Luca!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.