Soldi a Oren, Assessore Willburger: “Ha ricevuto fondi statali e regionali”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
“I soldi destinati al maestro Oren sono fondi statali e regionali, dal Comune di Salerno non esce una cifra”. Prova a mettere a tacere le polemiche l’assessore alla Cultura Antonia Willburger (in una intervista a Le Cronache)  dopo il caos in consiglio comunale per la cifra stanziata a favore del maestro Oren.

L’Assessore, tra le altre cose, si dice favorevole a posticipare la manifestazione Luci d’Artista nel periodo di Pasqua ma, come anticipato anche dal sindaco Vincenzo Napoli e dall’assessore al Commercio Dario Loffredo, bisogna verificare la fattibilità della proposta con la Regione Campania mentre sono già in programma una serie di eventi che dovrebbero tenersi in primavera, tra cui il festival delle Culture, posticipato a causa dell’emergenza Coronavirus.

Su Oren aggiunge:  “Ma che siamo folli. No. Io ho letto la cifra che è stata rilevata dal Burc, sono dati certi: il teatro Verdi come teatro statale ed altri riceveranno questa cifra. I 4 milioni sono fondi statali, divisi con i fondi regionali, ovvero la legge 6, i Pon, i Poc; dal Comune non esce una cifra, sia chiaro questo, non bisogna dare informazioni errate.

Questi fondi sono destinati al teatro Verdi ma sono statali e regionali, sono vincolati nel senso che possiamo decidere di usarli per rimodulare una stagione oppure di perderli”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. I soldi statali regionali o comunali sempre dalle tasche dei contribuenti escono, la questione è l’opportunità o meno di spendere tale cifra, non ci trattate da stupidi

  2. Siete degli incompetenti ………. statevi a casa voi ed il vostro grande governatore ……..

  3. … milioni di euro per un Teatro che ha pochi posti! E poi: cosa significa che sono fonti regionali e statali? E da dove vengono i soldi statali e regionali?

  4. Ma colei che dice che i soldi buttati sono statali e regionali, sa di cosa sta parlando? Sin da piccolo mi hanno insegnato l’educazione civica. Mi insegnavano che le tasse dei cittadini servivano a rendere civile la società con servizi tipo sanità e istruzione. Quindi quei soldi buttati sono della collettività ne statali ne regionali ne comunali.

  5. spero che a sbraitare qui sopra non ci siano quelli che accusano le istituzioni di ignorare l’importanza della cultura. Tutti i teatri pubblici vivono di finanziamenti, senza i quali, non solo non avremmo lavoro per musicisti e attori, ma perderemmo l’inestimabile dono di Rossini, di Verdi, di Puccini, di Pirandello e di Eduardo. La maggior parte dei film prodotti in Italia vengono finanziati con il credito d’imposta e molte volte sono prodotti cpn fondi pubblici (Rai).

  6. Un’ altra che vive fuori dalla realtà con il suo Sindaco ed il loro Governatore dela Campania.
    I soldi pubblici sono frutto di tasse e gabelle che pagano i cittadini.
    Aiuti e sostegno economio alle maestranze del settore in evidente difficoltà ma l’affermato e benestante Maestro d’Orchestra se lo pagassero loro tre, di tasca loro e non con i soldi del contribuente.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.