Dpcm, Conte: «Limiti agli spostamenti. Situazione in peggioramento. Nuove restrizioni»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
22
Stampa
Nel nuovo Dpcm si va verso un coprifuoco con la previsione di «limiti agli spostamenti delle persone nella fascia serale più tarda». «Alla luce dell’ultimo report di venerdì e della situazione particolarmente critica in alcune regioni siamo costretti a intervenire in un’ottica di prudenza per mitigare il contagio con una strategia che va modulata sulle differenti criticità» delle Regioni. Il premier Giuseppe Conte ha così anticipato alla Camera dei Deputati il nuovo Dpcm.

Conte: «Tre aree di rischio»

«Nel prossimo Dpcm indicheremo 3 aree con tre scenari di rischio con misure via via più restrittive. L’inserimento di una Regione avverrà con un’ordinanza del ministro della Salute», ha detto Conte. Questi scenari dovranno tener conto – ha spiegato tra l’altro il premier – dell’indice di replicabilità del virus, dei focolai e della situazione dell’occupazione dei posti letto negli ospedali.

«In Italia situazione in peggioramento»

«La curva corre in ogni Continente. L’Ue all’interno di un quadro globale è una delle aree più colpite dall’urto della seconda ondata. Nelle ultime settimane l’incremento di casi Covid è stato di 150 contagi per ogni 100 mila abitanti ed anche nel nostro Paese la situazione è in peggioramento, la recrudescenza ha condotto ad una moltiplicazione significativa dei contagi».Lo afferma il premier Giuseppe Conte nel suo intervento alla Camera.

«Quadro in transizione verso scenario 4»

«Il quadro epidemiologico è in via di transizione verso lo scenario 4 con particolare riferimento ad alcune regioni», dice Giuseppe Conte alla Camera.

«Lezioni a distanza per le scuole superiori»

Nel dpcm si prevede «anche integralmente» la didattica a distanza per le scuole di secondo grado. Lo annuncia il premier Giuseppe Conte alla Camera.

«Chiusi musei e mostre, e i centri commerciali nei fine settimana»

«Per l’intero territorio nazionale intendiamo intervenire solo con alcune specifiche misure che contribuiscano a rafforzare il contenimento e la mitigazione del contagio. Chiudiamo nei giorni festivi e prefestivi i centri commerciali ad eccezione di negozi alimentari parafarmacie e farmacie ed edicole dentro i centri. Chiudiamo i corner per le scommesse e giochi ovunque siano, chiuderanno anche musei e mostre». Lo afferma il premier Giuseppe Conte nel suo intervento alla Camera. Chiusi i centri commerciali nei fine settimana.

Conte: interlocuzione con Parlamento è fondamentale

«L’interlocuzione con il Parlamento e il coinvolgimento di tutte le forze parlamentari sono passaggi fondamentali». Così il premier Giuseppe Conte alla Camera.

«La curva dei contagi di sabato ha imposto un nuovo corpus delle misure restrittive da adottare anche prima di mercoledì 4 novembre. Dopo un ulteriore interlocuzione con i presidenti delle Camere ho chiesto di poter anticipare già ad oggi queste mie comunicazioni così che il parlamento possa esprimersi prima di adottare il provvedimento», dice il premier Giuseppe Conte nel suo intervento alla Camera.

«Il governo è sempre stato e sempre rimarrà consapevole della piena responsabilità di fronte al paese di fronte a ogni decisio per la salvezza del paese». Così il premier Giuseppe Conte alla Camera.

Puglisi: «Misure nazionali»

«Gli interventi saranno uniformi, poi, come scritto nel precedente Dpcm, nella propria autonomia ciascun ente locale può prevedere anche restrizioni ulteriori. Le restrizioni saranno nazionali, poi magari c’è anche la volontà di fare una distinzione tra quelle regioni che hanno già superato l’Rt 2 da quelle che hanno indici più bassi. Ma le misure saranno nazionali, come per esempio il coprifuoco alle 21 per tutto il territorio nazionale». Lo ha detto a Start, su Sky TG24, il Sottosegretario al ministero del Lavoro, Francesca Puglisi secondo quanto riporta una nota della trasmissione.« Purtroppo dobbiamo sacrificare la didattica in presenza, modificandola in didattica a distanza, per tutte le scuole di secondo grado e si sta discutendo in queste ore se farlo anche per la terza media».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

22 COMMENTI

  1. TUTTO FALSO, i positivi sono tutti asintomatici e l’aumento è solo strumentale, frutto dell’aumento dei test fasulli, farlocchi. L’aumento dei positivi asintomatici è chiaro segno dell’aumento dell’immunizzazione generale come ha ben detto il prof.Tarro tra gli altri. IL test PCR moltiplica, amplifica tutto, anche i pezzi di virus inerte, e amplificando a piacere si può SEMPRE dire che sei positivo! Non solo, il dott. Scoglio ha mostrato chiaramente un referto di una PCR in cui viene detto, nero su bianco, che su TRE geni che “identificherebbero” questo fantomatico sarscov2, secondo i regolamenti CAMBIATI da Conte ad aprile, basta solo la presenza di UNO dei tre geni per far dire a TUTTO IL TEST che sei POSITIVO!
    Il grande bluff dove sta? semplice: quel gene può essere quello COMUNE A QUALUNQUE coronavirus, uno delle tante decine di quelli completamente innocui! Perchè sappiatelo, i coronavirus sono tantissimi e moltissimi dei quali completamente innocui..
    CAPITO LA TRUFFA?

  2. Caro Alfie, purtroppo i babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati non possono accettare quello che dici, loro accettano solo la parola di barbara d’urso (intesa come tv munnezza).
    Tutto il resto è menzogna, negazionisti, terrapiattisti, ciarlatani e quant’altro, perché essere babbeoti museruolati è questo, accettare tutto ciò che dice de luca, zaia, conte, casalino, zingaretti, burioni, maria de filippi, la già citata d’urso, ecc ecc, tutti gli altri sono nemici e vanno derisi e censurati

  3. allora sei veramente ottuso!
    imbecille gli asintomatici trasmettono il virus?
    Sei rimasto tu e Tarro, con la differenza che Tarro sta zitto da un po’ di tempo.

  4. Caro alfie o come ti chiami,spero solo che davvero hai ragione e che i posti in terapia intensiva non si esauriscano mai,e che soprattutto non si arrivi mai a dover scegliere a chi salvare la vita una volta che i posti nelle terapie intensive saranno esauriti,come è già successo nei primi mesi della pantemia.

  5. Papino il grande bluff fumo con la manovella fumo la pipa fumo di londra fumo di tutto….sto confessando a mio padre la mia dipendenza. Scusate l’intrusione. Le prendevo da piccolo…ed ora ce l’ho col mondo

  6. Importante che io possa correre la mattina che mia moglie non mi vuole al balcone che dice meno mi vede e meglio sta. Per questo sono contro il lockdown…ora vado a studio da papino mio, altro che voi operai stipendiati che vi smazzate x 4 soldi

  7. i video di centinaia di persone in giro per l’italia, e le esperienze di migliaia di persone rifiutate per le cure -non covid- in tutta italia, sono la prova che Alfie e altri prima di lui hanno completamente ragione. i cretini che li insultano e dicono il contrario sono solo poveracci che parlano con la pancia piena e la visione del mondo a un centimetro dal proprio naso.

  8. Conte continua a fare chiacchiere non ha gli attributi per prendere i provvedimenti giusti speriamo che il Padreterno gli dia una mano a non fare altri guai.

  9. 16.06 gli asintomatici non trasmetto un bel niente, o lo fanno in minima parte in una infinitesima parte dei casi. La prova sta nella ragione, se voi ne aveste un poco.

    Positivo vuol dire che “hai un qualcosa, un patogeno, che CI STA” semplicemente. VI faccio un esempio: l’esame per la glicemia. TUTTI siamo POSITIVI alla glicemia nel sangue, perchè TUTTI abbiamo dello zucchero! Ora, da qui a dire che è troppo, o che, peggio, quell’eccesso ci provoca il diabete, ci sono anni luce!

    CHIARO?? In questo caso stanno dicendo che “c’è il virus in quei casi” (pur con un test inattendibilissimo), ma non è in alcun modo vero che quella “presenza” abbia generato o genererà una MALATTIA, allo stesso modo dello zucchero.

    Questo può essere lo stesso ragionamento con qualunque altro delle migliaia di patogeni che TUTTI noi abbiamo in corpo, e per i quali siamo appunto “positivi”, perchè “ci stanno”, pur non generando malattie né trasmettendosi ad altri, né tantomeno generando una malattia negli altri.
    Se sapeste quanti miliardi di patogeni abbiamo tutti noi in corpo la finireste con questa commedia e la finireste di fare gli appaurati imbavagliati, con grande giovamento vostro, prima di tutto, della famiglia, della società e della nazione. Infatti si tornerebbe a curare i malati, e non i malati immaginari..
    Pensateci magari, prima di insultare come sempre chi vi fa ragionare

  10. Il Prof. Pino Ciuccio Bello(Runner), niente poco di meno si cita il Dott. Scoglio, parente del Dott. Scorfano, discendenti del Prof. Tafarro!
    Siamo ai massimi della scienza medica, altro che pentiti come Zangrillo o Bassetti!
    Anche sull’Enterpice il Dott.McCoy e il vulcaniano Spock concordano con il Prof. Runner!

  11. Una domanda per i babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati tifosi e seguaci di San Covid :
    Negli ultimi giorni in Italia sono scesi in piazza MIGLIAIA di persone per protesta contro questo governo di MMMerda, e anche nel resto d’Europa …… Ora vi chiedo, cari museruolati, secondo il credo di tv munnezza che vi ha fatto il lavaggio del cervello…… Riflettete bene però……… ORA CHE SUCCEDE? MUOIONO TUTTI?
    WE BABBEEEEEEEEEIIIIIIIIIIII, SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAA

  12. La glicemia come il Covid!
    Dato che tutti hanno un valore glicemico, tutti abbiamo il Covid-19!
    Perché questo pazzo non viene segnalato alle autorità competenti?
    Un asino che fa un parallelismo tra glicemia e Covid va rinchiuso immediatamente!
    Montanari per affermazioni simili è stato denunciato(Art.656 C.P).

  13. il signor Porca (di nome) e Miseria (di cognome) farebbe bene a mettersi la lingua dove non batte il sole per manifesta stupidità, assieme alle sue denunce. Inutile provare a farvi capire qualcosa, a te e all’altro scienziato esperto di fantascienza che poi magari siete pure la stessa entità idiota.
    Siete incapaci di comprendere il senso delle affermazioni e della logica, quindi per voi va benissimo la dittatura sanitaria in corso.

    20.26 infatti non lo capiscono i cretini! dovevamo avere migliaia di malati e di morti dopo le proteste di dieci giorni fa, e invece nulla di tutto questo. Sono proprio cretini, inutile dirlo. Il cretino del 656 è il top poi! secondo lui avrei turbato l’ordine pubblico portando l’esempio chiarissimo e super calzante della “positività” alla glicemia! che cretino!

  14. quando uno può tacere e lasciare il dubbio sulla propria stupidità e invece decide di parlare togliendo ogni dubbio: 20:30 copia di 20:21.
    Te lo rispiego io visto il tuo basso livello: dato che pure per la glicemia si può dire che sei positivo, ma quella positività non implica malattia, allo stesso modo un positivo al virus sarscov2 -mai isolato come dimostrano i documenti della FDA e dell’EMA- non è per forza un malato. Provaci a capirlo, magari ci arrivi.

    Ma che parliamo a fare, uno che riassume quello che ha scritto “jack” in quel modo vuol dire solo che è un cretino, da denunciare alle scuole elementari perchè le ha saltate. Inutile poi che scopiazzi articoli dei codici senza capirli neppure. Montanari non è stato denunciato proprio per niente, e poi una denuncia non si nega a nessuno e non significa nulla: il quel caso vuol dire solo che ci sta uno o più cretini o collusi che non capiscono niente o hanno secondi fini.
    In ogni caso non hai capito niente di quello che ha perfettamente detto jack, questo è certo, quindi taci cretino, fai piu bella figura.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.