Il Cardinale Sepe: “No addio morti è dramma che lacera il cuore”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“La diffusione della pandemia ha causato tanti morti. Ho negli occhi le scene drammatiche della prima ondata in cui i camion dell’Esercito trasportavano le bare e il dramma dei familiari di tanti che non hanno potuto salutare e vedere per un ultimo minuto un parente, un genitore, un figlio.

Questo è un dramma nel dramma che lacera il cuore e per tutti questi noi preghiamo in questa Santa Messa”. Così l’Arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe, ha ricordato, in occasione della commemorazione dei Defunti presso la chiesa del cimitero di Poggioreale, le tante vittime registrate nel Paese in questi mesi a causa del Covid.

Il Cardinale Sepe: “Vero pericolo sarebbe non reagire”

“Penso alle famiglie, ai disoccupati, ai bambini che non possono andare a scuola, ai giovani che non possono uscire, a tutti coloro che subiscono in maniera drammatica questa situazione e a tutti loro dico di non scoraggiarsi perché il vero pericolo sarebbe calare le mani, non reagire e invece di fronte a questo male, come di fronte a qualsiasi altro male, dobbiamo alzarci in piedi e tenerci per mano per superare queste difficoltà”.

Questo è l’appello rivolto dall’Arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe, alla cittadinanza in occasione della commemorazione dei Defunti presso il cimitero di Poggioreale. “Le conseguenze di questa pandemia si fanno sentire a tutti i livelli colpiscono tutte le categorie e la stessa Chiesa è obbligata in qualche maniera a ridimensionare molto la sua attività pastorale”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.