Il Covid ha mutato caratteristiche: ora è più contagioso e “aggressivo” in famiglia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Una mutazione del virus lo ha reso più contagioso. Ora – come titola il quotidiano “Il Mattino” – è diventato «aggressivo in famiglia». A sostenerlo non è solamente la crescita del numero di contagi in Italia e nel mondo, ma anche la ricerca scientifica. Se oggi infatti la diffusione del Coronavirus è «molto ampia e peggiore della prima volta», come ha dichiarato ieri il virologo Fabrizio Pregliasco, direttore scientifico dell’Istituto Galeazzi di Milano, lo si deve «alla pervasività di questo perfido virus» che penetra più facilmente rispetto alla primavera.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Il virus penetra, fate molta attenzione. Conviene stare sempre seduti o con le spalle al muro. Poi è aggressivo in famiglia, tipo che se starnutisci davanti un estraneo, fa niente, però di fronte ai parenti è micidiale!

  2. Wow era davvero molto esauriente la spiegazione sui motivi dei quali perchè è più “aggressivo” in famiglia. Complimenti

  3. Attenzione ai primi di marzo i primissimi muterà di nuovo diventera” volante avrà le ali

  4. Tu in famiglia non rischi niente, primo perché nessuno ti si inc….., poi immagino che con un campione del genere avete raggiunto in Totò l’immunità caprina!

  5. Sinceramente avete rotto con questo terrorismo……. E basta cu’ stu Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid…… fateci vivere, o se preferite fateci morire in pace!!!!!!

  6. Importante che muori in pace con la mascherina 😷, dai un segno di rispetto per la salute dei deboli e degli anziani!
    Eventualmente possiamo chiedere anche la beatificazione del Runner!
    Runner Santo subito.

  7. Il virus non è diventato più cattivo come non era diventato più buono quando lo diceva Zangrillo. Dipende tutto dai contagi e da come reagisce l’organismo di chi è infettato. Più accuratezza nell’informazione e non si danno argomenti ai negazionisti. Grazie.

  8. Per il commento delle 16 e 26, cio non toglie che il tasso di letalita sia inferiore ai dati di marzo ed aprile,quando vi erano meno positivi e piu morti.I dati sugli asintomatici, tra il 95 ed il 96 per cento ed i numeri di morti appena 724, in campania, dall inizio della pandemia confermano che bisogna essere piu realisti e meno allarmisti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.