Ordine medici: “Seconda ondata potrebbe essere uno tsunami”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
“La preoccupazione dei medici è che questa seconda ondata non sia una mareggiata, ma uno tsunami che potrebbe travolgere il sistema sanitario. Per questo chiediamo al Governo misure più aggressive”: lo scrive su Facebook il presidente della Federazione degli Ordini dei medici italiani, Filippo Anelli. “Il problema oggi – sostiene – riguarda la
tenuta del sistema sanitario, perché l’occupazione progressiva dei posti da parte di malati Covid riduce via via la possibilità  di garantire cure agli altri ammalati. Andando avanti così, la situazione potrebbe sfuggirci di mano”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Lo tsunami è avvenuto in Lombardia a febbraio. Qualunque cosa accadrà ora sarà per colpa di chi non ha fatto nulla negli ultimi 9 mesi. Altro che vacanzieri e movida. Ma tanto è inutile parlare, il lecchino deluchino sostenitore di papino ha un quoziente intellettivo di cavatappi

  2. ma come lo devo dire in tedesco? in giapponese? in filippino? Se non si chiude tutto, ma tutto facciamo la fine di BERGAMO prima ondata. E non venire a dirmi che moriremo di fame, “u talian” non è mai morto di fame sa sempre come arrangiarsi. meglio un un uovo fritto a pranzo che portare i nostri cari a Brignano.

  3. SIAMO SUL PODIO………
    Lombardia: 6.804
    Piemonte: 3.169
    Campania: 2.971
    Veneto: 2.298
    Emilia-Romagna: 1.912
    Lazio: 2.209
    Toscana: 2.336
    Liguria: 1.052
    Sicilia: 1.048
    Puglia: 1.163
    Marche: 431
    Abruzzo: 601
    Friuli Venezia Giulia: 366
    Umbria: 420
    Sardegna: 302
    P.A. Trento: 112
    P.A. Bolzano: 495
    Calabria: 266
    Valle d’Aosta: 94
    Basilicata: 102
    Molise: 93

  4. No secondo me un vecchio. salerno straripa di anziani. Non hanno capito che non siamo più negli anni 80 fatti di sussidio statale. Non esiste più la politica.

  5. Io sono un troll 😈 che scrivo dalla mattina alla sera su salernonotizie, vivo con i soldi del reddito di cittadinanza e alla faccia vostra faccio la corsetta tutti i giorni, sperando che qualcuno al pennello mi noti!

  6. E’ tutta colpa di De Luca
    1) porta sfiga
    2) in estate cercava voti e ognuno faceva i fatti propri
    3) sa solo scaricare sul governo
    4) ha distrutto la sanità campana
    5) dimettiti e vai a lavorare in un circo
    6) pagliaccio con la museruola

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.