Omotransfobia: Piero De Luca, “Diamo all’Italia una legge di civiltà”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
È stata approvata alla Camera la Legge sul contrasto della discriminazione e della violenza per motivi legati al sesso, al genere, all’orientamento sessuale, all’identità di genere e alla disabilità”. Così sui social l’on. Piero De Luca.
“Grazie ad Alessandro Zan, primo firmatario del provvedimento, per la dura battaglia condotta contro queste odiose forme di odio, discriminazione e violenza. Ora attendiamo l’adozione definitiva da parte del Senato, per dare all’Italia finalmente di una Legge di civiltà. Avanti così, verso una società più equa e tollerante” conclude il deputato Dem.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. con tanti problemi urgenti trovate il tempo per pensare ad argomenti che possono essere trattati in momenti meno problematici.Siete il peggior governo che la Repubblica Italiana abbia mai avuto.

  2. ecco le priorità di cui si occupa il Parlamento, le uniche che discutono e fanno finta di votare. E pensare che milioni di deficienti credono a questi due partiti. Da un lato dobbiamo subire una dittatura sanitaria militare senza nessun motivo, visto che in Campania abbiamo avuto addirittura un calo dei morti del 4.6% fino a giugno com certificato dall’Istat, e dall’altro dobbbiamo sentire assurde discussioni su questioni che non interessano nessuno come questa delle fobie, e che soprattutto erano inquadrabili tranquillamente nei reati già presenti da sempre.
    Insultare o picchiare un trans non è né più né meno grave che insultare o picchiare un maschio o una femmina: sono semplicemente tre crimini uguali, ma oggi grazie a questa legge hanno stabilito che un maschio ha meno diritti di un trans e di una femmina. Ottima legge razzista e discriminatoria, quindi pure anticostituzionale, visto che fa differenze tra sessi che la Costituzione VIETA da sempre.

  3. Fantoccio. Oramai come suo padre non sa proprio più di che parlare. Oggi parla di politica sociale ieri di terrorismo, ma che persona dotta ed istruita, ma che politico con esperienza avevamo è nessuno se ne era mai accorto. MA FAMM U PIACER…………a dimenticavo VEDI CHE IL SINDACO A SALERNO NON LO FARAI MAI

  4. Che essere inutile!
    Certo che pure voi di Salerno notizie……
    Per curiosità, non censurate chi lo critica(cioè il 99%)e vediamo che si dice di lui

  5. Jonny, credo che il tuo commento sia semplicemente ESATTO!
    In verità anche il commento ore 17.46

  6. ma ci rendiamo conto di quest’altro personaggio…..con i problemi di sopravvivenza, disoccupazione e sfascio sanitario….a che pensa questo co ste uscite a cappiell i prevt……la gente non ti sopporta e tu non puoi importi….lo capisci o no….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.