Pagelle: si salvano solo Djuric e Cicerelli. Tutino impalpabile, Di Tacchio e Veseli male

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Ecco le pagelle dei granata dopo la sconfitta di Ferrara contro la Spal:

BELEC 6 Incolpevole sui due gol. Indeciso su alcune uscite

CASASOLA 5,5 Corre, sbotta, rincorre, passa da destra a sinistra ma senza mai essere concreto

AYA 5 Di Francesco lo fa ammattire, sempre in difficoltà contro l’ex Lanciano, nervoso nel finale

GYOMBER 6 Ordinato come sempre, riesce ad essere l’unico del reparto a salvarsi.

VESELI 5 Male molto male, Dickmann lo salta come un birillo, meglio con la difesa a tre.

Dal 42′ st BARAYE sv 

KUPISZ 5,5 L’unico insieme a Djuric a cercare di provarci con ingegno e caparbietà.

Dal 42′ st ANTONUCCI sv

SCHIAVONE 5 Lento, impacciato, due passi indietro dopo l’ultima uscita, ha una buona palla che sciupa malamente.

Dal 15′ st CAPEZZI 5,5 conferisce un pizzico di equilibrio in più alla mediana anche favorito dall’atteggiamento maggiormente attendista della squadra di Marino.

DI TACCHIO 4,5 Fuori giri, mai entrato in partita, subisce subito un giallo e si perde Valoti sul corner.

Dal 1’ st DZICZEK 5,5 Anche lui subito sul taccuino dell’arbitro. Cerca di dare geometrie ma senza successo.

CICERELLI 6 Prova ad accelerare ma spesso sbatte sul muro difensivo avversario. Ha brio ma è solo.

Dal 36′ st GIANNETTI 5 Un giallo e un tiro lisciato in pochi minuti, bocciato

TUTINO 5 Non gli arrivano palloni ma nemmeno se li va a cercare. Una brutta serata anche per lui, impalpabile.

DJURIC 6,5 L’unico che mette i brividi a Berisha, l’unico a non voler arrendersi. Non le manda a dire al fuggitivo Ranieri nel nervoso finale.

ALL. CASTORI 5 Questa volta non riesce a cambiare marcia e passo alla sua squadra.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Djuric non segna neanche a porta vuota. Con quel fisico che si ritrova dovrebbe essere lo spauracchio delle difese.

  2. La Spal è stata decisamente superiore. La palla viaggiava ad una velocità pazzesca e noi sempre in ritardo. Credo andrà in fuga molto presto.

  3. Tranquilli! Penalizzazione della Lazio e sicura retrocessione. A Gennaio molti laziali vengono trasferiti in prestito alla Salernitana che sale in A al posto della Lazio. Nel campionato successivo si cambia. Salernitana indebolita per farla retrocedere (e incassare il “paracadute”) e Lazio rinforzata per salire in A e darle il cambio.

  4. Non capisci una mazza di calcio!! Chiudi il Ce…o!!! non toccare djuric che come calciatori ed attaccamento alla maglia non ha eguali a Salerno!( Al signorino di Ranieri gli è andata bene a fine partita…..)

  5. Approccio molto turistico alla gara.
    Bella Ferrara eh? Che avevate mangiato a pranzo, la salama da sugo ? :-))

  6. La Spal è stata nettamente superiore, paghiamo, ma noi siamo solo dei cretini leoni da tastiera, la penosa mancanza di un centrocampista centrale (vedi salvatore esposito) e la totale assenza di un esterno di sinistra sia se vuoi giocare a 3 a 4 a 5 come cavolo vuoi, a parte Lopez ( e dico tutto…) non ce n’è nessuno in rosa, questo è quello che abbiamo, la SPAL ha una rosa abbondantemente da A, non so se qualcuno se ne è accorto ma dalla panchina ( e dico panchina) sono entrati Murgia e Brignola, gente che ha gia giocato (e bene) in serie A, noi ci presentiamo con di tacchio titolare…. siamo obiettivi…Veseli Schiavone Giannetti, con tutto il rispetto non è gente per andare in A

  7. Salvatore analisi perfetta, possiamo fare un buon campionato ma la rosa non è di quelle da serie A, non darei tutte le colpe alla squadra, a mio avviso inferiore all’avversario, dìaccordo anche con tripoli, la palla viaggiava a meraviglia per la Spal soprattutto a centrocampo

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.