Gente in strada e contagi super: ora sono i cittadini a chiedere il lockdown a De Luca

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
29
Stampa
Alla comunicazione giornaliera dei dati di contagio Covid in Campania che hanno superato i 4mila positivi, sulla pagina facebook del Governatore Vincenzo De Luca in poco tempo quasi 2mila persone hanno commentato gli ultimi avvenimenti della regione. Il paradosso dei paradossi ora è questo: in molti, fino a pochi giorni fa contro il Governatore che minacciava il lockdown regionale hanno ribaltato il proprio pensiero, chiedendo allo sceriffo di intervenire e chiudere a questo punto tutto. A molti le immagini del lungomare a Napoli, del Corso a Salerno, dei bar nell’agro nocerino sarnese con tante tante persone raggruppate non è piaciuta affatto. Inutile chiudere il lungomare a Salerno se poi ci si assembra al Corso, come inutile chiudere i bar alle 18 a Napoli quando alle 14 c’era un pienone da contagio super. Come inutile non andare a scuola quando i bimbi passano dalla didattica a distanza a rotolarsi uno sull’altro nei parchi cittadini. Il buonsenso non esiste e forse ancora una volta… dalle centinaia di commenti che si loeggono, lo sceriffo ci aveva visto bene.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

29 COMMENTI

  1. Chiudere il lungomare è stat proprio na strunzat… solo Napoli poteva raccogliere il suggerimento del governatore di chiuderlo…. cosicché anziché dare spazio alle persone le hanno relegate in spazi più stretti…
    Incompetenza incompetente….. come lo stesso governatore spesso ha ripetuto negli anni. E mò qst’altra stronzata che sono le persone a chiedere la chiusura… marò non vi si può sentire. Ditemi un po’ da chi l’avreste sentito? Supporto morale al potere …. mah!!!
    Aprisse le scuole e chiudesse i parchi piuttosto!!!. A scuola i piccoli mettono in riga tutti in quanto a diligenza….. i parchi invece sono punto di assembramento genitori- figli.

  2. ” . . . e forse ancora una volta… lo sceriffo ci aveva visto bene”: questo sì che é un articolo asettico e super partes!!! 😂😂😂

  3. Un altra manipolazione ADESSO SONO LE PERSONE A CHIEDERE IL LOCKDOWN assurdo. Ne sta inventando un altra perché ha paura di esporsi e sai bene che stavolta caro Vicenzino da Potenza non puoi sbsgliare.

  4. Chiudere alcune zone non fa altro che aumentare la densità di persone in altre zone, non ci vuole uno scienziato per capirlo ma evidentemente i nostri amministratori nazionali e locali hanno a stento la 3° elementare.

  5. Chiedono il lockdown morbido, ovvero quello che gli permette di ammassarsi sul corso vitt. emanuele, di ammassarsi in bar e ristoranti, di ammassarsi al parco del mercatello, di abbracciarsi, di stare con la mascherina sotto il mento… pero amma fa o lockdown eh… ma chi l’adda fa? L’amma fa tutt quant… ma a quanto vedo l’intenzione è molto lontana…. tra 15 gg rideremo quando diventeremo zona rossa….

  6. ma quali cittadini??? solo gli amanti del covid e i fans del duce. D’accordo con Alessandro.

    Se questi cittadini hanno paura perchè non stanno semplicemente a casa?? Non capisco perchè devono obbligare il mondo ad essere incarcerato solo perchè alcuni di essi hanno paura o vogliono che sia così… Per caso hanno interessi nel chiudere tutto??

    State a casa! liberamente, senza neppure affacciarvi al balcone, e vivete felici così, vi pare troppo? Poi se volete, in quel tempo libero che avete sul divano, magari vi informate un poco meglio sui test in uso, documenti scientifici, studi e cose del genere, e se spegnete la TV è ancora meglio! Il virus esce da lì, quello peggiore, quello che blocca le menti e diffonde terrore..

    Sappiate che qui in Campania abbiamo più di dieci volte la probabilità di morire di cancro che di covid, e il cancro ci prende a tutte le età mentre il covid ha età media dei morti a 82 anni…
    Uscite dall’ipnosi covid, perchè stiamo morendo di cancro e non lo sappiamo, visto che le visite programmate e le nuove sono praticamente bloccate da febbraio..

  7. Bravo runner. È ora di finirla di far pesare il lockdown solo su una larte sella popolazione. Cominciamo a tagliare gli stipendi statali e tutti i politici. Quando c’è l emergenza bisigna prendere nisure straordinarie per tutti o no?

  8. Scusa jonny, ti segnalo che di Covid si muore a mesi di distanza per gli effetti collaterali, che chiameranno “trombosi” o “infarto”. Quelli li conterai come morti di Covid o di altro?

  9. In poche parole: visto che io non ho il cancro, è giusto che mi prenda il covid?
    Cari articolisti e commentatori vari, il bene sta nel mezzo! starsene a casa chiusi non è bene, così come andare in giro tutto il tempo.
    Quelli che manca, come sempre, è il servizio pubblico: i controlli, i posti in ospedale, i mezzi di trasporto, le verifiche preventive ecc
    Non per multare, o arrestare ma, per educare…E questi articoli non aiutano

  10. Ma perché non facciamo un lockdown parziale anche dei dipendenti pubblici e dei politici con i relativi tagli dei compensi?
    Per loro il virus potrebbe durare in eterno……
    Perché i disagi di queste decisioni, giuste o sbagliate che siano, devono ricadere sempre sulle stesse persone?

  11. Uno sproloquio lunghissimo per finire a fare il solito paragone da dementi tra una malattia oncologica e una che si trasmette attraverso le vie respiratorie. Da che mondo è mondo esistono le epidemie e da che mondo è mondo l’uomo cerca di non infettarsi. Si chiama istinto di sopravvivenza. La vera novità qui sono le orde di psicolabili che cercano di sovvertire la realtà delle cose per ragioni di fanatismo ideologico.

  12. Quindi siamo in mezzo a un’illusione ottica, basta spegnere la tv e svanisce tutto? Guarda che se spegni la tv rischi di accorgerti che c’è un’ambulanza ogni 15/20 minuti che sfreccia a sirene spiegate da 2 settimane in qua e te lo posso confermare io che abito vicino al raccordo SA-AV. Dacci una soluzione che non sia quella di spegnere la tv, tu che hai capito tutto. Dicci qualcosa che non sappiamo già come il fatto che esistono anche le malattie oncologiche. Guarda che se è vero (ed è vero da fonti ISTAT) che le zone di Brescia – Bergamo hanno registrato tassi di mortalità del 200% superiori all’anno precedente, non è matematicamente possibile che muoiano solo ottantenni. L’età media dei decessi è di 82 anni fin quando riesci a curare gli altri, ma tu non riesci ad afferrare il concetto. Non ha senso spegnere la tv se vivi nella bolla del web.

  13. Nonostante ci sia ancora qualcuno che non ci crede, da qualche mese abbiamo un virus che circola con le persone. L’unico modo per limitarlo è limitare la circolazione delle persone. Se non lo si capisce si rischia di far diventare un genio persino De Luca.

  14. Spegnere le tv e informarci solo su byoblu e radio radio. Ascoltare solo Tarro e Bacco mettendo al bando a tutti i virologi main stream. Uscire e vivere normalmente per non dare soddisfazione a De Luca e perché si muore già di tumore. Le ricette di Jonny per sconfiggere il Covid.

  15. premesso che a parlare chiaro il dramma vero nel meridione è la totale inefficienza della risposta delle strutture sanitarie e si è arrivato a questo punto per cause e responsabilità che hanno nomi e cognomi, che si fregiano di rivestire ruoli di potere, percepiscono compensi sproporzionati grazie ai nostri soldi e hanno ridotto gli ospedali a lazzaretti a cielo aperto!

    ma io, sarò cretina, ma non mi spiego perchè non si mette in pratica la più banale delle soluzioni, il controllo severo e “reale” delle disposizioni in vigore..
    Perchè non c’è controllo di alcun tipo nelle strade? Le forze dell’ordine sarebbero tenute a girare a piedi per le città e richiamare al rispetto delle normative, a sanzionare ed imporre determinati atteggiamenti..
    Così si potrebbe in teoria consentire a tante attività produttive di lavorare e alla gente di poter campare del proprio lavoro..
    Non è concepibile che a distanza di 8 mesi la sola risposta al problema sia chiudere tutto e aspettare il miracolo…
    In altri paesi europei dove le leggi vengono fatte rispettare con il giusto rigore chi sbaglia, paga, ma si può andare avanti con proclami e gente che sbraita quando alla fine le situazioni critiche non si risolvono mai?
    E se il problema fosse sempre una questione di fondi che mancano, perchè non incaricare i percettori del reddito di cittadinanza ad un controllo iniziale, per poi arrivare all’intervento delle forze dell’ordine laddove servisse?
    Qualcosa di pratico e veloce bisognerà pur farlo!!!1

  16. Perché mancano i fondi e perché manca la volontà di mettere la popolazione sotto pressione più di quanto non lo sia già per paura delle conseguenze, sia politiche (leggi consenso) che pratiche (leggi rivolte, ecc.)

  17. Cara Laura, la risposta ai tuoi quesiti è relativamente semplice. Se non si accetta la concreta prospettiva di dover mutare radicalmente il proprio modo di vivere, di lavorare, di socializzare, di condurre la vita di relazione, non c’è sanzione, ospedale o forza pubblica che tengano. Se c’è chi rifiuta tutto questo e passa il tempo a elaborare teorie che contrastano con l’evidenza, la logica, il buon senso e la statistica, la battaglia è persa. E io penso che sia persa.

  18. Bravo fenomeno che alle 02.44 del mattino hai trovato la via d’uscita da questo casino. Sono completamente d’accordo con te, ognuno esca e faccia come gli pare. A due condizioni però: 1. rinuncia alla possibilità di fruire delle cure mediche assicurate dallo stato che da un mese ti dice che tra un po’ non sarà più in grado di assicurartele se non rimani a casa quando non è necessario uscire 2. rispondi penalmente se le persone che contagi muoiono o riportano lesioni gravi perché non è possibile assicurare loro le cure mediche.

  19. Guarda che se non era per gli stipendiati in questa città si era tornati al baratto già da un pezzo. Io dò una pizza a te, tu dai un cuoppo fritto a me, io dò un caffè a te, io do’ un giubbino pezzotto fatto dai cinesi a San Giuseppe Vesuviano a te, tu dai un kebab a me…

  20. Io sto a casa ma magari quelli come te poi affollano i pronto soccorso e se mi viene qualcosa non vengo curato per farti fare lo spritz a te. Sci.mmia

  21. ah bene, ho avuto successo! risponderò a tutti non temete, se passa.

    x 8e09: mi dispiace ma è lesatto contrario, perchè secondo il tuo Sragionamento vuol dire che l’infarto è conseguenza del covid, ma se così fosse allora vuol dire che, o in passato non esistevano infarti, oppure il covid è sempre esistito! lo capisci?

    x 8e34: No. Vuol dire che visto che il cancro uccide 10 a ogni età, e il covid 1 solo anziani in perfetta età di vita media, allora devi preoccuparti per quel 10 e meno per l’1. Mi pare semplice, perchè per come state agendo, sappiate che quei 10 di cancro non li stanno curando, e tantissimi altri non si stanno diagnosticando, anche io e te potremmo averlo, lo sai? e non abbiamo possibilità di accesso alle diagnosi perchè “c’è covid”, pure se poi l’ospedale è mezzo vuoto. Capito adesso?

    x Idiota 9e14: curati il disturbo ossessivo compulsivo da runner e pino, perchè sei ossessionato da loro, li vedi ovunque, è una malattia seria peggio del covid, credimi. Per il resto non meriti commento, ma se nn vuoi infettarti allora devi stare ALL APERTO, lontano da tutti, e ASSOLUTAMENTE NON in casa come invece ti obbligano a stare. Capito? è la base.

    x Enzoda Giovi: sei tu che non ti sei accorto che mai nella storia si è fatto un obbligo di carcere totale a causa di un virus. Obbligare a stare in casa e obbligare a usare bavagli nel modo in cui li usate, è cosa da criminali e non ha nessuna giustificazione scientifica. Vai a guardarti i conflitti di interesse che hanno quelli che voi ritenete “esperti seri” e poi ne parliamo.

    x AnonimoSa: mi fa piacere per te. Non hai capito niente, ma va bene lo stesso, morirai di cancro e non di covid e sarai felice, perchè è quella la morte che ci aspetta qui in regione, ve lo siete dimenticato. Contento tu.

    x 14×05: cambiare radicalmente il modo di vivere? fallo tu. Non esiste nessun motivo reale per cambiare il modo di vivere PER SEMPRE a causa di questo virus. Invece a causa vostra imporranno cambiamenti a vantaggio di banche ed elites finanziarie, alla faccia vostra che pensavate alla salute. Le teorie che contrastano con l’evidenza sono tutto ciò che si vede in TV. Se tu leggessi i documenti tecnici capiresti la presa in giro.

    x Idiota 14e14: ok, quando farai lo stesso per le sigarette che ti fumi tu e migliaia di persone, oltre a chi va in moto, chi va a caccia, chi mangia troppo e via dicendo, ok, ci sto! Non solo, già adesso TU e i deficienti con i bavagli, rispondete penalmente per tutti i MALATI GRAVI E SERI che non si stanno curando e si vedono annullate visite ed esami per il solo fatto che ci sta il presunto covid, nonostante l’ospedale vuoto di cui ho le prove documentate. Capito idiota?

    x Idiota 15e13: caro bamboccio, tunon vieni curato perchè la sanità è allo sfascio da anni, e le liste d’attesa sono infinite già da anni, ma adesso devi aggiungerci che TU non vieni curato proprio a causa della tua stupitità, perchè la tua stupidità ha bloccato gli accessi ai PS a tutti quelli che non sono covid, come se fosse malattia di serie A e tutto il resto di B. Quindi caro bamboccio la colpa è solo tua e dei fessi imbavagliati come te, uno che pensa che il mondo esca di casa per uno spritz è solamente un poveraccio con una mente limitata, e forse è proprio uno di quelli che esce per lo spritz, che per inciso io neppure so cosa sia.

    Per tutti gli imbavagliati: resta il consiglio, se pensate che in casa state sicuri, ben mascherati anche al letto, convinti che il virus si fermidavanti alla finestra o alla porta, allora FATELO senza problemi. Restateci LIBERAMENTE. Nessuno di noi verrà mai a impedirvelo, statene certi.

  22. X 14:19
    Ma ti sembra giusto che un contribuente, che paga lo stipendio ai politici ed ai dipendenti pubblici, subisce un taglio dei suoi introiti causa coronavirus mentre i politici ed i dipendenti pubblici non riscontrano nessun taglio ai propri compensi.
    È come se un datore di lavoro, che non guadagna più nulla o molto meno dalla propria attività, continua ad elargire lo stipendio intero ai suoi dipendenti.
    Non ti sembra un paradosso?

  23. complimenti a Jonny e verace, due cervelli che ragionano a differenza di tanti pupazzi che ripetono solo mascherine ine ine a pappagallo

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.