Bettarini al Grande Fratello racconta della sua grande Salernitana (video)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Il Grande Fratello si colora di granata. Merito dell’ex difensore della Salernitana Stefano Bettarini che, parlando con alcuni coinquilini appassionati di calcio, ha ricordato la sua meravigliosa squadra: “Facemmo un grande campionato di serie B. C’era Chimenti in porta, gente come me, Iuliano e Fresi in difesa. Se non avevi qualità non potevi giocare in quella categoria. Erano mostri. Come dimenticare De Silvestro, Pisano, Ricchetti, Tudisco e un allenatore come Delio Rossi che era un genio per quell’epoca. Lo stadio era una bolgia, chi veniva a Salerno si metteva le mani in testa. Il derby con l’Avellino fu un qualcosa di spettacolare”. Piccole grandi soddisfazioni per una tifoseria e per una squadra che, a prescindere da categorie e competizioni vinte, ha una storia di tutto rispetto e un blasone incredibile anche a livello nazionale. Da oggi qualche voto in più per Bettarini, uno che ha fatto una grande carriera, ma che ha ricordato anzitutto le emozioni dell’Arechi di Salerno.

Video da pagina facebook I love salerno e la salernitana

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Fallito e raccomandato. Zio Delio lo spediva regolarmente in tribuna. Il titolare a sinistra era Facci quell’anno, nonostante fosse di piede destro. A destra c’era Cavallo Pazzo. Al centro della difesa Circati e Fresi. Cudini veniva schierato in tutti ruoli della difesa all’occorrenza.

  2. Lui in quella squadra non ha mai giocato perche’ Rossi non lo riteneva utile ai suoi schemi di gioco quindi ha fatto da spettatore andando ogni domenica in tribuna.

  3. La stagione a cui fa riferimento Bettarini è il campionato 94/95 e non ci fu nessun derby con l’avellino. In più Bettarini fu poco più di una comparsa in quel campionato in quanto Tosto e credo Facci erano davvero tanta roba.

  4. Non so ma perché siete così cinici e spietati con le qualità del calciatore. Ha ricordato i bei tempi dell’Arechi anche con un certo rispetto…ma io da salernitano ne sarei solamente orgoglioso.

  5. Veniva giu’ l’Arechi… vovo’ vovo’ voo”’ grazie Bettarini , x avermi fatto veni’ la pelle d’oca……emozioni indescrivibili……Aniello Aliberti…..il nostro Presidente……Delio Rossi….la Storia……la Squadra…. Indimenticabile……La Tifoseria…..ineguagliabile…….ci sarebbe da piangere a ricordare quell’entusiasmo…..mai dimenticato……Grazie Betta…..Salerno ti onora….

  6. Come tifoso della Salernitana non può che fare piacere quello che ha detto Bettarini anche perché è la verità, l’Arechi era temuto dagli avversari.Per quanto riguarda il suo ruolo faceva la riserva a Facci, ciò non toglie che era ed è stato un bravo difensore.

  7. orgogliosissimo di quella squadra e del fatto che ci abbia ricordato, ma ad onor di cronaca era l’anno 94/95 (spareggio di Bergamo) Bettarini fece 5 presenze (fonte wikipedia), a sinistra giocava Mauro Facci e non ci fu alcun derby con l’avellino…

  8. Bettarini non giocava mai, la salernitana quell’anno pagò una grande pecca, non avere panchina…. i pochi erano a centrocampo rachini e conca che si fece male subito iniziato il campionato, in difesa le riserve erano bettarini e circati che era di una lentezza atroce e non giocava mai, in attacca beh, non avevamo riserve in pratica a parte lemme, infatti giocavano sempre gli stessi giocatori per tutto il campionato

  9. Ma che caxxo c’entra che non giocava,? Ms come siete invidiosi….lui ha so ricordato quei tempi e ricordando il calore del pubblico. Mica ha detto che giocava???? Siete dei mentecatti voi dei primi commenti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.