Ruba una macchina e poi sperona l’auto dei Carabinieri: arrestato 28enne straniero

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Questa mattina i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Eboli hanno arrestato un ragazzo marocchino di 28 anni già noto alle forze dell’ordine, per resistenza a pubblico ufficiale, guida senza patente e ricettazione. Il ragazzo, dopo aver rubato all’alba di questa mattina una Citroen C3 presso un distributore di carburante di Campagna, veniva intercettato dai militari nei pressi dell’ospedale di Campolongo.

Alla vista dei Carabinieri, il ragazzo speronava e danneggiava la vettura militare dopo aver eseguito una retromarcia al fine di guadagnarsi la fuga. Ne nasceva un inseguimento di diversi minuti con il malvivente che, in più riprese, invadeva la corsia opposta. Messo alle strette, ha successivamente abbandonato l’auto rubata fuggendo nei campi limitrofi, venendo infine raggiunto e messo in sicurezza dai militari operanti. Al termine dell’attività, il ragazzo, residente nell’avellinese, è stato arrestato e tradotto presso il proprio domicilio in attesa del giudizio direttissimo di domani mattina.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Che razza di raSSisti questi cc! Invece di offrire al povero ragazzo un pasto caldo e soldi, che fanno? Lo rincorrono?
    Vero che l’Italia, anzi itaGlia, è un paese raSSista, tutti i finti perbenisti come me sono indignati!
    A proposito :Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid Covid
    Contagi contagi contagi contagi contagi contagi contagi contagi contagi contagi contagi contagi contagi contagi contagi contagi contagi contagi contagi contagi
    Morti morti morti morti morti morti morti morti morti morti morti morti morti morti morti morti morti morti morti morti morti
    ……………………………. W i babbeoti!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.