Campania: 220 decessi per Covid nei primi 10 giorni di novembre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nei primi dieci giorni di novembre sono state 220 le persone che hanno perso la vita in Campania a causa del Covid. Lo scrive Giuseppe Cozzolino su FanPage.it mettendo insieme i dati diffusi ogni giorno dall’Unità di Crisi della Regione Campania.  213 il limite massimo di decessi raggiunto dalla Campania nel mese di ottobre, che aveva superato per pochissimo i numeri neri di aprile, dove si erano registrati 211 casi. Ed ora, in appena dieci giorni di novembre, i decessi sono già 220.

A novembre una media di 20 morti al giorno in regione. Oggi altri 34 morti che portano il  il totale complessivo dei decessi a 896

E questo dato ne mostra anche un altro: tra ottobre e i primi dieci giorni di novembre, ovvero in 40 giorni, in Campania ci sono stati 433 decessi. Una media di quasi 11 morti al giorno da inizio ottobre, che sale a 22 nei primi dieci giorni di novembre.

Numeri impressionanti e che fanno seriamente paura, portando la Campania ad un passo dai mille decessi per coronavirus: cifra ancora contenuta rispetto ad altre regioni d’Italia. Tolta infatti la Lombardia con quasi ventimila casi, diverse regioni contano ormai cifre ben superiori ai mille decessi, come Piemonte ed Emilia-Romagna (quasi 5mila a testa), ma anche Veneto (sopra i 2.500), Liguria (sopra i 2mila), Marche, Toscana e Lazio (tutte sopra i mille).

La Campania per ora resta in zona gialla
Nonostante i numeri preoccupanti della pandemia, la Campania resta al momento in zona gialla, seppur con qualche restrizione maggiore rispetto alle altre zone gialle d’Italia. Quelle principali riguardano scuole, mobilità e trasporti: la didattica a distanza infatti è sospesa per tutte le scuole, fin da quelle dell’infanzia (cosa che non accade neppure nelle zone rosse); inoltre, già da tempo è sospesa anche la circolazione tra province (come già accade per le zone arancioni) in tutta la Campania.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.