De Luca contro Cartabianca su Rai Tre: “Falsità sulla Campania, querelo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, ha espresso alcune considerazioni sulle notizie diffuse dalla RAI, ed in particolare dalla trasmissione ‘Cartabianca’, programma di cronaca, politica, economia e ambiente in onda sulle frequenze di  Rai 3, nel corso della trasmissione ‘Casablanca’: “Continua la campagna di aggressione mediatica contro la Cartabianca”, ha tuonato De Luca, rispedendo al mittente quelle che egli stesso definisce come “semplici insinuazioni” alimentate dagli organi di informazione.

Il Presidente ha poi aggiunto, senza mandarle a dire: “C’è da rimanere a dir poco esterrefatti di fronte alle parole e alle tesi campate in aria ascoltate da vari interlocutori nella trasmissione del servizio pubblico Cartabianca. Di fronte a queste falsità, da parte nostra, oramai, non resta che la querela per diffamazione”, ha concluso il Governatore della Campania Vincenzo De Luca su ciò che emerso dall’emittente di Stato durante queste ultime settimane.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. con quale coraggio si può ribattere in questo modo a quelle che sono ricostruzioni perfette di una realtà squallida che caratterizza i nostri territori…
    la verità è una sola e qualunque cittadino campano abbia mai approcciato la sanità locale per necessità varie ha la situazione ben chiara—NOMINE A DIRIGENTI NON QUALIFICATI, SCELTA DI FIGURE NON COMPETENTI AI VERTICI, RAPPORTI MALATI TRA SANITA E POLITICA..
    E parliamo di querele a giornalisti che oggi come oggi stanno rivestendo un ruolo eccellente nell’evidenziare e collaborare con le istituzioni di per sè giustamente in grande affanno?
    Troppo poco sarebbe dare nome e cognome a chi di questo disastro negli ultimi decenni ha tutta la responsabilità, perchè se i nostri cari soffrono le pene dell’inferno in questa giungla, la colpa è attribuibile a persone specifiche, gente che in questo Paese percepisce compensi incredibili e non risponde mai di niente..
    La querela ai giornalisti d’inchiesta? Ma le vostre nomine scellerate?
    Quel poco che abbiamo in questi giorni lo dobbiamo ai medici eccellenti che si sono trasformati da mesi in super eroi, o forse già lo facevano, senza gli ” agganci giusti” per far carriera ma con l’adeguata preparazione e nobiltà d’animo..
    io inizierei a vergognarmi, piuttosto che sentirmi offeso…poveri noi!

  2. Come sempre “Vatt e prumett”.
    Chiunque si permette di contraddirlo viene minacciato di querele.
    Ma in realtà non fa mai nulla.
    Oramai è stato sgamato, tutti hanno capito che Papino è un Grande Bluff….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.