De Luca torna a chiedere al governo «misure più rigorose contro l’epidemia»

Stampa
Dopo la conferma da parte del Ministero della Salute della Campania in zona gialla, il governatore De Luca in un post sul proprio profilo social ha commentato: “Vedo che sugli organi di informazione si è creata un’attesa di decisioni riguardanti la Regione Campania.

La collocazione di fascia della Campania è già stata decisa ieri, a fronte della piena rispondenza dei nostri dati a quanto previsto dai criteri oggettivi fissati dal ministero della Salute. Ho sollecitato io un’operazione trasparenza, pubblica e in tutte le direzioni, per eliminare ogni zona d’ombra, anche fittizia.

Dunque, non c’è più nulla da decidere e da attendere. Riconfermo altresì che sulla linea di rigore sempre seguita dalla Regione, solleciterò nelle prossime ore e nei prossimi giorni i ministeri dell’Interno e della Salute ad assumere provvedimenti rigorosi per il rispetto delle regole e per il contrasto all’epidemia.

Non sono assolutamente tollerabili immagini come quelle del lungomare di Napoli, o di strade e quartieri abbandonati a se stessi, nei quali si continuano a violare le norme senza che nessuno di quelli che hanno il dovere di impedirlo muova un dito.”

De Luca conclude dichirando: “Non è tollerabile che il lavoro straordinario fatto sul piano sanitario e ospedaliero, a tutela della vita delle persone, sia inficiato da un contesto ambientale che si muove nel segno della irresponsabilità istituzionale e comportamentale.”

3 Commenti

Clicca qui per commentare

  • Avete capitooooooooo , e’ finita L estate adesso i voti nn mi servono e se camminate sul lungomare vi faccio arrestare . Si gruoss vicine’

  • Ma siccome hai il potere di adottare, come hai già fatto in passato, misure più restrittive rispetto a quanto deciso dal governo, perché non fai un ordinanza che imponga il lockdown totale.
    Dici che la Campania fa prima e meglio delle altre regioni ma dormi con la zizza in bocca.
    Pensi che chiudendo il lungomare hai risolto il problema?
    Adesso hai paura di metterti contro i cittadini che hanno capito che sei il Grande Bluff?

  • La Lombardia è al Nord-la Campania e al sud e sprofonda sempre più al sud

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.