Lockdown Campania. Ancora una volta De Luca aveva anticipato Governo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
38
Stampa
Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, si scaglia contro l’operato del governo, accusandolo di aver perso due mesi preziosi con misure “sminuzzate” per contrastare il coronavirus.

“Noi, Regione Campania, eravamo per chiudere tutto a ottobre. La posizione della Campania era questa, semplice, chiara, abbiamo sempre dichiarato chiudere tutto per un mese per avere un’operazione di freno del contagio e per poter arrivare al Natale in condizioni di sostenibilità. Il governo ha fatto un’altra scelta, ha deciso di fare iniziative progressive di prendere provvedimenti sminuzzati, facendo la scelta della cd risposta proporzionale. Una scelta totalmente sbagliata perché il contagio aumenta in maniera lineare ma esponenziale. Questa scelta fatta dal governo ha fatto perdere due mesi preziosi nel corso dei quali abbiamo avuto un incremento drammatico dei contagi e dei decessi”.

Poi l’attacco al governo: meglio che vada a casa: “Alla lista degli sciacalli si aggiunge un tale, di nome Di Maio. In questi giorni ho avuto modo di dire a qualche esponente del Pd che se bisogna stare al governo con questi personaggi, per quanto mi riguarda, è meglio mandare il governo a casa. Se ci sono ministri come Spadafora che ha raccontato solo bestialità fino alla settimana scorsa, oppure signori come Di Maio. Quest’ultimo l’ho sfidato in un dibattito pubblico già anni fa e rinnovo l’invito per un confronto, in diretta, sperando che non faccia il coniglio come negli anni precedenti. Salvando 3-4 ministri, per il resto, questo non è un governo. Invece di andare allo sbaraglio sarebbe preferibile un governo che non produca il caos che invece è stato prodotto nel nostro Paese”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

38 COMMENTI

  1. Non ha anticipato proprio nulla, è solo che il governo non ne poteva più dei suoi discorsi da sceriffo. Si doveva chiudere solo Napoli, i problemi stanno solo lì non nelle altre 4 province della Campania.

  2. de luca non perdere tempo, i grillini non si confrontano mai con nessuno, è più redditizio sparare non date contro tutti e poi scappare dal contraddittorio. questi si beccano 12.000 euro netti al mese e se ne fregano di confrontarsi con chiunque

  3. Siamo alle solite. Siccome si dice tutto ed il contrario di tutto poi puoi dire “”l’avevo detto”” e fare il tribuno della plebe. Basta con questi scherzetti da Halloween. Le zone rosse dove servono la Regione le poteva fare, le ha annunciate e poi si è andata a nascondere. La stessa regione per sette mesi nulla ha fatto su trasporti, sanità, etc. I dati forniti al Ministero Salute non si sa se sono esatti o no. Ma di che parla questo signore? Sbagliano sempre gli altri? Non sa mai niente? Allora vada a casa ed una volta per sempre impari a CHIEDERE SCUSA mentre chiude la porta per non tornare mai più.

  4. Ero certo che sarebbe venuta fuori questa narrazione: De Luca che voleva chiudere già settimane fa e il Governo che ci arriva solo adesso. Per me le cose stanno diversamente. De Luca non voleva semplicemente chiudere, voleva che fosse chiusa tutta Italia, e per una ragione specifica: perché le differenze regionali avrebbero fatto emergere le situazioni locali peggiori. Alla fine cos’ha ottenuto? Che la Campania da gialla è diventata rossa, che le differenze nella situazioni dei sistemi sanitari si sono ampiamente viste, e che tre quarti delle persone e delle organizzazioni con cui dovrebbe instaurare collaborazioni istituzionali oramai gli sono contro. Sicuri che sia il risultato che voleva?
    Certo, io mi aspettavo e auspicavo che la Campania fosse rossa sin dall’inizio, perché sono convinto, nella mia incompetenza in materia, che la chiusura sia l’unico provvedimento utile (in questo De Luca ha ragione), ma la decisione del governo 1) è stata presa su dati forniti dalla Regione, 2) avrebbe potuto negoziare la chiusura anche con dati che automaticamente ponevano la Campania in fascia gialla. Invece ha seguito le sue pulsioni e questo è il risultato.

  5. Come no, certamente.
    Chissà perché da quando sono arrivati gli ispettori la situazione è cambiata drasticamente.
    Sarà che i dati del nostro (s)governatore erano fantasiosi?
    Smettete di incensare questo inutile politicante da quattro soldi.

  6. Presidente non ceda sulla scuola. Proroghi la dad, che non piace a nessuno ma e’necessaria per evitare assembramenti dei genitori e contagi

  7. Fermo restando le responsabilità del governo e opportuno dire che Papino è un vero pagliaccio.
    Se avesse voluto aveva i poteri per chiudere ad ottobre ma ha avuto paura ed adesso scarica la colpa su altri.
    Che impostore…..

  8. La Campania avrebbe dovuto fare le prime restrizioni a giugno dopo i primi contagi e prendere posizione come ha fatto per la scuola. Adesso, quando voleva agire prima del governo ed adottare misure restrittive, dopo le prime rappresaglie locali, ha gettato la spugna scaricando ogni decisione sul governo

  9. Non ha anticipato un fico secco, avrebbe potuto chiudere se lo voleva davvero, e non a chiacchiere come al solito con il lanciafiamme scarico.

  10. Ma che cosa strana, la volta scorsa i contagi erano in salita e siamo stati zona gialla, ora che i contagi sono in discesa, dato confermato anche dal Lider Maximo, quindi non potete smentirmi, ci ritroviamo in zona rossa direttamente…bah.
    Ascoltate tutti ma pensate sempre con la vostra testa.

  11. Mi anticipasse pure 6 numeri al Superenalotto….. ma va va…. che zerbinata!!! X non dire altro

  12. È tra i poteri del governatore accordarsi col ministro per chiudere dove vuole: evidentemente non si vuole accordare e preferisce continuare a dire che lui è migliore del governo, che è una cosa che non serve a nessuno perché non conduce da nessuna parte

  13. Non ha voluto prendere la decisione tanto preannunciata perché ci sarebbe stata una rivolta di tutti quelli che hanno reddito a nero oltre alle ritorsioni della criminalità che ha bisogno di libertà per i suoi traffici.
    Se avesse all’epoca dichiarato zona rossa la Campania o parte (Napoli e Caserta) sarebbe stato coerente e avrebbe avuto avuto il mio rispetto.

  14. E’ la verità, poi sono usciti fuori i negazionisti e imprenditori che gridavano libertà…..le mamme con il diritto allo studio al caffè e l’aperitivo libero!
    Togliete la politica dal Covid-19, cercate di ragionare l’inferno è alle porte!

  15. Andatevela a prendere con chi ha fatto un casino incredibile come De Luca ha iniziato a chiudere!
    La Campania fa parte del nord Africa perché esistono persone ignoranti che hanno la capacità di bloccare tutto!
    Si sapeva che di andava a finire così…. e finitela di fare sciacallaggio politico, i malati Covid stanno nei corridoi anche negli ospedali di Milano(la migliore sanità italiana).
    È una pandemia che non si vuol capire, e non si vuole anteporre il diritto alla salute sopra interessi economici o diritti in questo momento incompatibili.

  16. Ma se diceva che voleva chiudere ad ottobre, perche’ non l’ha fatto?
    Non l’ha fatto perche’ e’ stato minacciato, ci sono stati morti e contagi a gogo’ e quindi ha chiuso il governo.
    Conclusione: non ha chiuso la regione, ha chiuso il governo.
    Lui si para sempre il ku,,,,lo!

  17. Non ha avuto le palle di chiudere Napoli… ha avuto paura di essere linciato.
    Se vuoi governare non puoi continuare a fare campagna elettorale, devi fare scelte responsabili, anche se questo comporta la perdita del consenso politico! È ridicolo

  18. Ma tu hai capito che i 519 sintomatici di oggi è i 4000 positivi daranno dazio tra 15 giorni?
    Che pensi che te la cavi in 2/3 giorni?

  19. Vorrei ricordare ai babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati che non più di un paio di giorni fa veniva pubblicata la notizia su questo sito che Benevento era Covid free….. Quindi, cari babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati, con quale criterio tutta la Campania va chiusa?

  20. Vorrei ricordare ai babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati che non più di un paio di giorni fa veniva pubblicata la notizia su questo sito che Benevento era Covid free….. Quindi, cari babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati, con quale criterio tutta la Campania va chiusa?
    Ma poi che lecca piedi di de luca….

  21. Come al solito non è mai colpa sua in perfetto stile De Luca ma fino a quando questo personagettto può essere creduto ?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.