Brusaferro: “Mascherine cruciali prossimi mesi, usarle bene”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
“L’uso delle mascherine di comunità e chirurgiche è uno strumento importantissimo anche per i prossimi mesi, ma vanno usate correttamente. Tenerle sotto il naso ad esempio non e’ un uso corretto. Il tipo Ffp2 e Ffp3 e’ invece è per un uso professionale e hanno un tempo di utilizzo piu’ limitato”. Lo ha detto il presidente dell’Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro nella conferenza stampa al ministero della Salute per l’analisi della situazione epidemiologica.

Brusaferro: “Rischio alto, mantenere la consapevolezza”

“Mantenere alta la consapevolezza del rischio che e’ alto in tutte le regioni, serve rafforzare le misure messe in atto per ridurre i nuovi casi “: lo ha detto il presidente dell’Iss Silvio Brusaferro nel corso della conferenza stampa di illustrazione dei dati epidemiologici. “Anche un declino lento dei casi mette sotto stress il servizio sanitario”, ha concluso.

Brusaferro: “Obiettivo Rt sotto 1 più rapidamente possibile”

L’ obiettivo è ridurre più rapidamente possibile l’Rt sotto 1, per evitare che un’onda lunga possa mettere in ulteriore sovraccarico i servizi sanitari’. Lo ha detto il presidente dell’Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro nella conferenza stampa al ministero della Salute per l’analisi della situazione epidemiologica.

Brusaferro: “Rafforzare misure su base contesto regionale”

Bisogna mantenere una consapevolezza del rischio che è alto in tutte le regioni. L’Rt ha avuto flessione e la maggior parte regioni sono in scenario 3 ma altre in scenario 4. Da qui l’appello a rafforzare le misure in atto in base al contesto regionale. Lo ha detto il presidente dell’Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro nella conferenza stampa al ministero della Salute per l’analisi della situazione epidemiologica.

Brusaferro: “Non c’è ancora un calo della curva”

Dopo Rt che ha avuto picco ad agosto c’e’ stato calo e poi da ottobre è andato crescendo, la scorsa settimana parlavamo di un rallentamento della curva e questa settimana c’è una lieve remissione del Rt che però non si traduce ancora in un calo della curva perché il numero dei casi e’ ancora significativo e quindi non si può allentare la attenzione. Lo ha detto il presidente dell’Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro nella conferenza stampa al ministero della Salute per l’analisi della situazione epidemiologica.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.