Strade affollate e locali pieni in centro nella vigilia del lockdown

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Centinaia di persone in strada, locali pieni, musica e una giornata che sa tanto di 31 dicembre. La città di Salerno, alla vigilia del secondo lockdown, resosi necessario per il ministro della Salute Roberto Speranza che nella serata di venerdì ha firmato l’ordinanza che decreta la Campania in zona rossa, si presentava così, come se la pandemia fosse ormai un lontano ricordo, dimenticando forse che il Paese sta vivendo una seconda ondata, a tratti anche più violenta della prima. Lo scrive Le Cronache

Particolarmente affollato il corso Vittorio Emanuele II, strada “dello shopping” che non rientra tra quelle per le quali il sindaco Vincenzo Napoli ha deciso la chiusura (lungomare, Villa Comunale, piazza Abate Conforti e piazza San Francesco), ma anche via Roma. Molti i salernitani in fila all’esterno dei negozi o semplicemente a passeggio, particolarmente intenso anche il traffico veicolare.

Episodi che hanno fatto storcere il naso ai cittadini che, invece, hanno scelto di restare a casa, anche il giorno prima del lockdown, nel rispettp delle norme anti-contagio, stilate dal governo nazionale, e che prevedono il divieto assoluto di creare forme di assembramento.

Da oggi è scattata ufficialmente la zona rossa che durerà fino al prossimo 30 novembre quando il ministro valuterà se proroga o meno la zona rossa.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. SENZA CHE VI LAMENTATE CHE STIAMO IN ZONA ROSSA DOBBIAMO RINGRAZIARE A TUTTI LE BRAVE PERSONE CHE SONO ANDATI IN VACANZA DOVE CIRCOLAVA ANCORA QUEL MALEDETTO VIRUS PENSAVANO CHE ERA SPARITO CHI PAGA OGGI SIAMO QUELLE PERSONE CHE HANNO FATTO SACRIFICI ED ALTRO CHE HANNO RISPETTATO LE REGOLE ORA COSA DIRVI GRAZIE POI VEDIAMO STO SCHIFO DEI NOSTRI CARISSIMI CONCITTADINI BELLI SUL CORSO SENZA CHE NON È SUCCESSO NNT VERGOGNATEVI TUTTI QUELLE PERSONE SUL CORSO IERI ANZI SIETE PERSONE SENZA CUORE E SIETE IRRESPONSABILI…..

  2. Ma ve li siete dimenticati tutti i morti che ci sono stati? La colpa di questa chiusura è sia del governo che non ha fatto nulla per migliorare la sanità ma anche di tutte quelle persone che ieri hanno riempito le strade di salerno fregandosi altamente delle norme. Ma dico io ma c era bisogno di assembrarsi come delle pecore manco fosse la fine del mondo. Finché ci saranno persone di questo genere ,che per una bevuta o una foto da vip da mettere su instagram o tik tok se ne fregano non aspettatevi miglioramenti

  3. Tanta sciem….non ce nulla da commentare…per colpa vostra la Campania è diventata zona rossa…per la vs superficialità e il vostro egoismo…pregate di di non prenderlo mai..deficienti

  4. Ma come si fa ad essere così idioti dopo tutto quello che sta succedendo dovreste solo vergognarvi per la mancanza di rispetto verso il prossimo e verso i vostri parenti

  5. QUESTE SONO TUTTE LE PERSONE CHE NON VEDRANNO NATALE……….VITTIME DELLA LORO IMBECILLITA.

  6. Come se il virus ieri non ci fosse e tornasse oggi. La zona rossa non serve a niente se non ci sono i militari in mezzo alla strada. Il gregge non ha cervello, ci vuole il pastore che lo chiude a forza nell’ovile. Questa è la realtà. L’ignoranza regna sovrana e con l’ignorante ci vuole la sferza.

  7. COMMENTI ASSURDI, VERAMENTE NON SO CHI VI RACCONTA TUTTE QUESTE COSE… INFORMATEVI PRIMA DI SCRIVERE CAVOLATE.. IERI SONO STATO AL CORSO.. SE TU PORTI LA MASCHERINA, IO TRA L’ALTRO USO QUELLA FFP2, IL RISCHIO DI ESSERE CONTAGIATI ALL’APERTO E BASSISSIMO, DEVI PROPRIO FARTI STARNUTIRE IN FACCIA O PARLARE CON UN ALTRA PERSONA, ED ENTRAMBI NON PORTARE LA MASCHERINA… D’ESTATE, PURTROPPO, MOLTI SI TROVAVANO ATTACCATI L’UNO CON L’ALTRO E SENZA NESSUNO PRESIDIO DI PROTEZIONE (VEDI DISCOTECHE, LOCALI AL CHIUSO, SPIAZZI AFFOLLATISSIMI E COSI’ VIA).. QUALCUNO POTREBBE DIRE ALLORA PERCHE’ OGGI NON SI PUO’ USCIRE ALL’APERTO, SE NON PER VALIDI MOTIVI, PER EVITARE CHE CI SIANO ASSEMBRAMENTI CON PERSONE CHE NON PORTANO MASCHERINE E COSI’ VIA.. PER QUESTO CI SONO QUESTI DIVIETI MA CREDETEMI, E GLI STUDI LO HANNO CONFERMATO, SE PORTI MASCHERINE IDONEE E’ DIFFICILE ESSERE CONTAGIATI ALL’APERTO AL CHIUSO E’ UN ALTRO DISCORSO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.