Esaurimento “epistemico” causato da bufale e incertezze sulla pandemia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La pandemia che stiamo vivendo e le recenti elezioni negli Stati Uniti sono due eventi che hanno prodotto e producono tuttora un fiume di notizie, molte delle quali progettate per disinformare, provocare insicurezza e allontanare ancora di più le posizioni di chi la pensa diversamente. Il clima d’incertezza in cui stiamo vivendo fa il resto, determinando un cosiddetto “esaurimento epistemico”.

A coniare il termine “esaurimento epistemico” dal professor Mark Satta, docente di Filosofia presso la Wayne State University (WSU) di Detroit, Sati Uniti.

Lo studioso ha descritto nel dettaglio la natura del problema in un approfondito articolo pubblicato sulla rivista The Conversation. Innanzitutto ha spiegato che il termine “epistemico” deriva dalla parola greca episteme, che normalmente viene tradotta in “conoscenza”.

In parole semplici, l’esaurimento epistemico è un esaurimento legato alla conoscenza; più precisamente, si verifica quando la fruizione di nuove informazioni e la condivisione delle stesse – i processi alla base della conoscenza – sono alterate dal contesto in cui viviamo. Il professor Satta ha affermato che in questo momento ci sono tre fattori in grado di rendere stancante l’elaborazione delle informazioni, ovvero l’incertezza, la polarizzazione e la disinformazione.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.