De Luca: “Salvato la Campania dal Covid. Abbiamo fatto un triplo miracolo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
27
Stampa
Come ogni venerdì dall’inizio della pandemia di Coronavirus, anche oggi il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha tenuto la sua consueta diretta per fare il punto sull’andamento dei contagi e sulla situazione.

Parte subito all’attacco, il governatore in riferimento alle critiche che sono state mosse su presunti litigi tra le istituzioni campane e sulla mancata collaborazione con il Governo. In merito al primo punto De Luca ribadisce:

Qui in Campania non c’è nessuno che sta litigando. La Regione è concentrata sul lavoro e c’è soltanto a Napoli un imbecille che litiga da solo o che cerca di fare sciacallaggio per farsi pubblicità e per nascondere la propria nullità amministrativa. Tra l’altro non ha mosso un dito per contrastare l’emergenza derivata dal Coronavirus”.

Sull’unità con il Governo il Governatore ha affermato: “La collaborazione avviene se esistono dei presupposti. Altrimenti è difficile. Il primo è la buona educazione e la correttezza reciproca. Sono arrivati degli ispettori in Campania, una cialtronata. Ancora oggi la Regione non ha avuto conoscenza della loro relazione. Cosa hanno visto, cosa hanno verificato? Le Regioni tra l’altro ancora non sono informate sui parametri dell’RT che usa il Governo per stabilire quale è zona rossa, arancione o gialla. Ci sono delle cose non chiare e trasparenti. Noi pretendiamo quello”.

“Noi abbiamo fatto un triplo miracolo”

“Abbiamo portato fuori dal commissariamento sanità la Campania in un anno e mezzo, poi nella prima epidemia abbiamo salvato la Campania e abbiamo il minor livello di deceduti in Italia di Covid. Ora stiamo salvando di nuovo la Campania”.

De Luca definisce “atto di sciacallaggio” anche l’offerta di un ospedale da campo dell’Esercito in Campania, proposto durante la conferenza Stato-Regioni e sdegnosamente rifiutato da Palazzo Santa Lucia.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

27 COMMENTI

  1. sei tu responsabile del funzionamento di merda degli ospedali e delle usca????? sei tu che non fornisci ai medici manco le mascherine e i camici? sei tu che fai in modo che un tampone non lo fai per niente o se lo fai ti costa 48 h di fila e il risultato dopo 10 giorni??? beh!!!! grazie!!!! ma la prox volta … fatti i cazzi tuoi per piacere!!!!!!

  2. Papino il grande bluff fumo con la manovella fumo la pipa fumo di londra fumo di tutto e di più, lo diceva sempre la mia mamma che era alle dipendenze di papino Silvio che la sanità è eccezioooonalee, campani schiavi di papino tranne io, tutti avete avuto l’aiutino altrimenti in Campania eravate tutti disoccupati. Io non devo dire grazie a papino ma a Caldoro. Grazie

  3. Vicie’ sei un misto tra san Matteo ed il miracolo della manna e san gennaro, santo inferiore, ed il miracolo del sangue sciolto…una specie di mestruazione…adios stipendiati testicolini come salernitano verace,vado a correre ed arrivo allo atudio di papà mio caro che mi fa lavorare e guadagnare

  4. … c’è necessità di assoluta onestà morale ed intellettuale, ma ancor più di essere leali nei confronti di coloro che ti hanno dato l’onore della loro preferenza‼️ Fai più bella figura se taci…. i risultati totalmente negativi sono sotto gli occhi di tutti ed hai sprecato migliaia e migliaia di Euro della Collettività per le tue mire personali. Solo tu non vedi lo scatafascio dove ci hai condotti❓ Si è votato sa troppo poco tempo…. ad oggi, probabilmente, nemmeno i tuoi familiari ti darebbero il loro consenso.

  5. … c’è necessità di assoluta onestà morale ed intellettuale, ma ancor più di essere leali nei confronti di coloro che ti hanno dato l’onore della loro preferenza‼️ Fai più bella figura se taci…. i risultati totalmente negativi sono sotto gli occhi di tutti ed hai sprecato migliaia e migliaia di Euro della Collettività per le tue mire personali. Solo tu non vedi lo scatafascio dove ci hai condotti❓ Si è votato da troppo poco tempo…. ad oggi, probabilmente, nemmeno i tuoi familiari ti darebbero il loro consenso.

  6. Ridicolo. Mo non ti basta più la REGIONE vorresti essere fatto Santo ( i miracoli ma famm u piacer)

  7. Fuori di melone, che gli vuoi dire ad un essere del genere, pensare che anni fa’ l’ho pure votato, non meriti Salerno

  8. ma che roba si fuma? a questo punto bisognerebbe attivare un TSO (TRATTAMENTO SANITARIO OBBLIGATORIO) per il suo ed il nostro bene.

  9. ma che ca*zate va dicendo?!? la sanità campana è una vergogna, tranne ovviamente qualche punto di eccellenza (ma rari)!! l’Usca di salerno non funziona, in casa siamo 3 prigionieri, nessuno ci contatta per il tampone di controllo!!!!

  10. Si, san vicien da Monte Ruvo(Pz), protettore degli appestati!
    Solo i babbeoti museruolati sottomessi e lobotomizzati che ormai dormono da soli in casa propria con la museruola e il paravento potevano fargli avere il (quasi) 70% dei voti e confermarlo alla guida di delucalandia!

  11. ma con quale coraggio dici tutte queste stronzate,ma credi che la gente è tutta scema come quelli che ti hanno votato?

  12. Quando con i giornalisti parla di miracoli almeno uno per favore gli ricorda che li fa solo Dio . Grazie

  13. De Luca definisce “atto di sciacallaggio” anche l’offerta di un ospedale da campo dell’Esercito in Campania ovviamente altrimenti come farebbe a sonvenzionare milioni di euro su cliniche private (pagando per letti che non sono occupati ) dove anche lui e i suoi parenti hanno le mani in pasta?
    Ahahahahah prima o poi fai a fin re track tu e i tuoi insulsi monologhi su fb

  14. Fai per il quarto miracolo… dammi 6 numeri seri….. e non quelli che spari tu a cazzo.
    E già che ci siamo fai il quinto miracolo… mettimi nel listino bloccato alle prox elezioni

  15. Presidente di regione assessore alla sanità commissario alla sanità sempre De Luca e i risultati sono pessimi. Sanità Campana tra le ultime in Italia

  16. I comunisti non fanno miracoli,ma vanno al’inferno dove trovano i dannati diavoli con le corna.

  17. tutti lo criticano ma intanto tutti lo avete votate specialmente i ridicoli pisciaiuoli salernitani e adesso no vi vabene più? ridicolo eppure la prima ondata vi ha salvato

  18. X 15:55 l’ebete che si firma con nickname falso
    Perché non provi a rendere costruttiva la tua esistenza?
    Perché non cerchi di liberarti dalla schiavitù imposta dal tuo padroncino?
    Perché cerchi di screditare chi dice la verità senza intraprendere un ragionamento concreto basato su fatti reali?
    Perché ti offendi se qualcuno reagisce alle tue offese?
    Forse il tuo approccio lo hai mutuato dai comportamenti del tuo padroncino?
    Screditare a spada tratta chiunque è contro di lui, nella speranza che qualche ebete, affascinato dal suo atteggiamento aggressivo, si sposti dalla sua parte e lo sostenga.
    Bisogna sostenere chi fa atti concreti e tangibili, non chi produce solo fumo con la manovella e fa il cabarettista.
    Dice di aver fatto i miracoli e probabilmente li ha fatti, ma solo per la sua famiglia e gli appartenenti alla casta.
    Svegliati……

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.