Emergenza Covid nelle carceri campane. Borrelli: “No a scarcerazioni di massa”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
“I detenuti vanno curati ci mancherebbe altro – dichiara il consigliere regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli – ma non condivido l’idea di chi li vorrebbe tutti fuori dal carcere. Al contrario bisogna realizzare nuove istituti detentivi e aumentare il numero di uomini della polizia penitenziaria. Bisogna far scontare interamente le pene e i carcerati invece di essere a carico della collettività dovrebbero realizzare lavori utili a pagare le spese della loro detenzione. Alcuni veramente cambiano dopo essere stati in galera e a loro va data certamente una seconda possibilità ma per altri invece la vita da criminali è una scelta comoda e molto remunerativa. Lo Stato e la collettività gli pagano praticamente tutto, dalla casa popolare, al reddito di cittadinanza fino alle spese mediche e il mantenimento per i figli. L’attenzione è quasi tutta diretta ai delinquenti mentre le vittime spesso vengono abbandonate a se stesse. L’allarme covid nelle carceri quindi non deve diventare l’ennesima scusa per effettuare una nuova scarcerazione di massa che aumenterebbe soltanto la criminalità sui territori e l’idea che chi sbaglia non paga”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Date un amnistia almeno per i reati meno gravi o che ancora in attesa di giudizio. Sono esseri umani con famiglie

  2. I riccastri riparati in torri d’avorio con pareti di platino incastonati di diamanti,
    porte blindate a prova di bomba se ne fottono dei banditi a piede libero.
    Comandano loro ed hanno imposto ai politici di eliminare il welfare per pagare meno tasse.
    E nel welfare ERA compreso l’ordine pubblico.

  3. Anzi,in galera dovrebbero metterci coloro che hanno fatto uscire la volta scorsa centinaia di delinquenti.

  4. Infatti! Bisogna liberare solo i capi clan, i 416 bis e boss di una certa rilevanza come fatto ultimamente da questo governo di MMMerda , mica i ladri di galline?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.