Il Governatore: “In Campania la zona rosé”, nessuno controlla nessuno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
“Hanno istituito la zona rossa, ma a parte qualche chiusura di negozi, qualcuno in Italia può dire seriamente che qui abbiamo la zona rossa? Diciamo che in Campania abbiamo istituito la zona rosé, fiorin fiorello, l’amore è bello vicino a te”.

Così il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, che nella sua diretta Facebook sottolinea che la curva dei contagi “discende, ma il Governo non c’entra, è merito delle misure prese da noi nelle scorse settimane”.

Tornando sulle polemiche dei giorni scorsi, quando la Campania era in zona gialla, il governatore evidenzia che, “dopo che siamo diventati zona rossa, tutti si sono rasserenati, è tornato l’azzurro nel cielo, i venti si sono placati, come per miracolo. C’è ancora qualche giapponese perduto nelle foreste, ma il grosso delle persone è soddisfatto”.

NON ABBASSIAMO LA GUARDIA A NATALE

De Luca invita i cittadini campani a non rilassarsi nel periodo natalizio, altrimenti “a gennaio avremo un’ondata nuova di contagi e una fiammata di decessi per Covid”. Proprio perché considera la zona rossa “virtuale”, chiede maggiore “responsabilità e attenzione”, ribadendo che la Regione porterà avanti la linea del “massimo rigore”, al di là delle “zone rosse, tricolori e pippe varie”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Papino il grande bluff fumo con la manovella fumo la pipa fumo di londra fumo di tutto e di più… certo io sono uno che si fa prendere ed a volte fomenta odio, ho livore, a volte con un linguaggio scurrile, tipo sodomizzare prostituzione offendendo mamme compresa la mia

  2. De Luca, ma che pensavi, di entrare in dittatura? Non siamo in Cina!! Già siamo con uffici e negozi chiusi, che dobbiamo fare? Chiuderci in casa come ebeti? Non andare a lavorare forse? Me lo da lei lo stipendio?

  3. De Luca ha ragione, si chiude poi si riapre ma controlli zero, ci sono auto che girano con 2 o più persone o gente che passeggia senza un motivo valido. Perché non si usano i droni collegati con le forza dell’ordine che possono intervenire nei casi suddetti senza disperdere energie per Pattugliare il territorio.

  4. Vorrei ricordare a De Luca che è lui il governatore della Campania pertanto se non funziona la zona rossa come dovrebbe e colpa sua e non del governo o dei cittadini che non rispettano le regole se è lui il primo a non rispettarle e farle rispettare.

  5. Vicie’ hai fatto tanti miracoli ma ora liberaci dalle tue follie ormai non ti crede più nessuno forse neanche chi fai mangiare…..

  6. SASY è quel demente di corridere che di vergogna di usare il nickname Runner!
    Ha superato le 1000 barzellette, se autosospeso

  7. Chiudi le scuole e c’è chi critica…le apri e c’è chi critica…fate pace con il cervello.
    C’è un caos nella sanità del nord ma si punta il dito sulla Campania.
    Nessun controllo nelle altre regioni e quindi i presidenti rispettivi inadempienti ma la colpa è solo di De Luca.
    Io credo che meno male che c’è …con altri personaggi sarebbe stato un macello.

  8. Salerno è governato da Escobar fa credere che ama Salerno. Sistemato i figli gli altri fanno la fame.

  9. X 16:03 l’ebete che si firma con nickname falso
    Perché non provi a rendere costruttiva la tua esistenza?
    Perché non cerchi di liberarti dalla schiavitù imposta dal tuo padroncino?
    Perché cerchi di screditare chi dice la verità senza intraprendere un ragionamento concreto basato su fatti reali?
    Perché ti offendi se qualcuno reagisce alle tue offese?
    Forse il tuo approccio lo hai mutuato dai comportamenti del tuo padroncino?
    Screditare a spada tratta chiunque è contro di lui, nella speranza che qualche ebete, affascinato dal suo atteggiamento aggressivo, si sposti dalla sua parte e lo sostenga.
    Bisogna sostenere chi fa atti concreti e tangibili, non chi produce solo fumo con la manovella e fa il cabarettista.
    Svegliati……

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.