Zona rossa, in Campania rischio di una settimana supplementare di restrizioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa

Sul fronte dei numeri del contagio un miglioramento, sia pure lento, inizia a manifestarsi in Campania. Ma c’è  il rischio – come titola il quotidiano “Il Mattino” – di restare 3 settimane in zona rossa. L’aggiornamento della decisione scatta dopo 15 giorni: per l’andamento della febbre del virus in Campania, in leggera flessione ma con gli ospedali ancora congestionati, è quasi certo che bisognerà attendere ancora un’altra settimana prima che gli indicatori epidemiologici possano risentire in maniera significativa delle restrizioni sociali attualmente in vigore.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Dove la mortalità è minore rispetto alle altre regioni. La lombardia che da sempre ha avuto il primato dei contagi a fine mese non sarà più zona rossa. Questo per dire che non si guardano i dati reali effettivi, ma si vogliono fare solo restrizioni perchè, parliamoci chiaro il governo non sa nulla su come affrontare il virus, sa solo dire state a casa.

  2. Ma quale zona rossa è, stanno tutti aperti tranne i negozi di abbigliamento, i bar e i ristoranti che pagano per tutti la gente è per strada senza controlli. Polizia e vigili in giro solo i primi giorni. Le solite cose all italiana facciamo ridere il mondo intero.

  3. A Salerno c’è la zona Rossa? Guardate non me ne sono accorto, mi sembra la sera della festa di San Matteo c’è più gente ora che quando era zona normale. La cosa è che a Salerno abbiamo gli anticorpi che sò così, simm abituat a c fa u bagn abbasc u chiavcon figuriamoci si stu corona virus ven addò nui

  4. Si, dai, facciamoci un mese, così decreteremo la morte delle nostre microimprese!! Avanti il prossimo, chi si comprerà la Campania? Vergognatevi, non avete fatto nulla in questi sei mesi!!

  5. indubbiamente c’è molta meno gente per strada ma tra questi pochi individui noto che ci sono ancora tanti scellerati che girano senza mascherina e si assembrano ovunque ed è peccato ; come al solito , che a causa di pochi stupidi debbano andarci di mezzo tutti quelli che seppur tra tante difficoltà , rispettano quelle due, tre regolette

  6. Molto inusuale eclissamento di De Luca dalle colonne di questo giornale. Forse qualche limite è stato davvero superato.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.