Addio Carlo: Agropoli piange la vittima più giovane del Covid

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
‘Il nostro è solo un arrivederci, addio Carlo’. Agropoli in lutto per la morte di Carlo Castaldo, 34 anni, la vittima più giovane del covid registrata sul territorio.

Il giovane aveva contratto il virus e le sue condizioni erano apparse sin da subito critiche. A fine ottobre aveva perso la madre, anche lei positiva, ma deceduta a causa di un ictus. Risulta contagiato anche il fratello. La tragica notizia è stata comunicata attraverso i social dal sindaco di Agropoli, Adamo Coppola.

“E’ con profondo dispiacere che devo annunciarvi il decesso di un altro nostro concittadino. Era ricoverato nel reparto di terapia intensiva del presidio Covid di Agropoli. Dal principio le sue condizioni sono apparse critiche fino, purtroppo, alla sua scomparsa, avvenuta questa mattina. Un abbraccio forte alla famiglia da parte mia e dell’intera Amministrazione che rappresento per questa perdita tanto dolorosa.

Oggi è un giorno triste per tutta la Comunità”. In tanti hanno voluto esprimere il loro cordoglio per questo lutto che fa comprendere ancora una volta, anche ai più scettici, la pericolosità di un virus capace di stroncare la vita ad un giovane senza gravi patologie alle spalle.

Messaggi di cordoglio anche dalle società sportive locali: Carlo, infatti, faceva l’operaio ed era il magazziniere della società sportiva Real Agropoli. Per anni era stato membro dell’Associazione Sbandieratori che pure lo ha ricordato come un ragazzo «collaborativo, aggregativo, solare».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. che bel ragazzo… non posso credere che una persona cosi giovane non si sia potuta salvare…
    donate il plasma chi può! queste vite umane portate via così..non è accettabile!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.