Covid, Ministro Boccia senza peli sulla lingua: “Molti italiani a Natale non ci saranno più”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
“Non perdiamo il senso di comunità, molti italiani non ci saranno più nel prossimo Natale. So che è dura, per le famiglie, per i ragazzi che vanno a scuola, per i lavoratori sanitari, e per tutti quanti noi però dobbiamo reggere ancora questo mese, dobbiamo tenerci per mano e sono sicuro che ne usciremo più forti di prima”. Lo dice il ministro per gli Affari Regionali, Francesco Boccia, a Rai 1.

Fonte TgCom24

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. se gli ospedali in campania continuano a rifiutare i ricoveri e la gente non può curarsi dopo giorni di attesa ..di stress e affanni …ha ragione…che schifo

  2. se non ci saranno più sarà solo per colpa di questo governo e della pletora di “esperti” dei vari comitati in odore di conflitti di interesse. Abbiamo visto la meravigliosa gestione campana ieri da Giletti, ed erano tutte cose che chi sta in giro per ospedali sapevano benissimo. Vedi la rianimazione di Cava, chiusa proprio adesso che DICONO ci sia una emergenza, solo per poter aprire nuovi inutili centri covid quando poi neppure hanno ancora collaudato quello di salerno dopo mesi dalla inaugurazione farlocca.. Certo che tenete proprio gli occhi foderati di prosciutto, ma grosso.
    Se vi informate scopirete che decine di persone non si stanno curando per malattie gravi solo perchè l’ospedale non fa visite ed esami “causa covid”… nonostante di fatto siano vuoti.. a parte il Cardarelli che era strapieno da ANNI, guardatevi i servizi TV e giornalistici degli anni passati

  3. State tranquilli….
    L’ennesimo miracolo di Papino sta per avverarsi.
    Intanto la procedura di beatificazione è in corso……..
    Diventerà il Santo protettore dei pagliacci…….

  4. … per come siamo “amministrati” e trattati, NOi CAMPANI dovremmo fare una rivoluzione. Dovremmo chiedere le dimissioni a De Luca e Co. per i vari sprechi, la mancanza di adeguatezza dei ns. ospedali, per la mancanza atavica e mai risolta della mancanza di personale, per le misere bugie raccontate come se fossero verità assolute. Dovremmo disertare ogni pagamento di tasse ed imposte, perché che “amministra” lo fa favorendo amici degli amici degli amici…
    Se tutto questo (disobbedienza) non accade è perché siamo per come siamo e… nella nostra ignavia ci sguazzano i politicanti che hanno sempre approfittato. Tifosi, miracolati, nani e ballerine, giullari di corte… insieme alla “classe politica” che ci ritroviamo…. sono sempre in festa ed attendono come le iene….
    VERGOGNA‼️

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.