La Cina scarica le colpe sull’Italia: “Covid-19 partito dal vostro Paese”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
La Cina suggerisce che l’Italia potrebbe essere il luogo di nascita della pandemia Covid-19″. E’ questo il titolo con il cui il New York Post, che a sua volta fa riferimento a un articolo del britannico Times, getta le ultime ombre sulla nascita della pandemia da coronavirus che ha sconvolto il mondo intero nel 2020. Una provocazione che ha potuto prendere spunto (anche) dall’esito dello studio dell’Istituto dei Tumori di Milano e dell’Università di Siena, secondo il quale il Sars-Cov-2 circolava in Italia già a settembre 2019, dunque ben prima di quanto si sia pensato finora (e prima dell’epidemia che travolse Wuhan in largo anticipo rispetto all’Italia e al resto del mondo).

Sul New York post, infatti, si può leggere quanto segue: “La Cina sta usando un nuovo studio per sollevare dubbi sulla convinzione che il Paese asiatico sia stato il luogo di nascita della pandemia. Alcuni funzionari di Pechino stanno dando risalto ad un nuovo studio. Questo suggerisce che il contagio possa aver avuto origine nella nazione europea (nello specifico proprio l’Italia) a settembre, tre mesi prima che venisse confermata la diffusione nella città di Wuhan, a lungo ritenuta l’epicentro”.

Secondo il New York Post, la Cina nel recente passato ha gettato ombre anche sulla Spagna e puntato il dito anche contro l’esercito statunitense, sospettato di aver portato il virus a Wuhan ad ottobre 2019 durante i Giochi mondiali militari. Ora è il turno dell’Italia. Il Times, d’altra parte, qualche giorno fa aveva dato spazio alle parole di Zhao Lijian, portavoce del ministero degli Esteri: “Ancora una volta questo dimostra che tracciare l’origine del virus è una complessa questione scientifica che dovrebbe essere lasciata agli scienziati. E’ un processo fluido che può coinvolgere numerosi paesi”.

Fonte TgCom24

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Certo ! Lo dice la Cina che ha sempre detto la verità infatti siamo noi che usiamo pangolini, pipistrelli,rettili vari per cibarci…Ragazzi stiamo attenti a questi gran signori perchè noi che non siamo persone perbene non possiamo andare d’accordo con loro che hanno il PIL più alto del mondo anche vendendo mascherine e procurandosi per primi il vaccino e tenendoselo stretto

  2. averceli i laboratori cosi’ efficienti da creare un virus!!!!! fatichiamo pure a fare una elettroforesi!!!!!!!

  3. Primi ad avere il vaccino. Talmente primi che e’ nato prima quello e solo in seguito si e’ diffusa l’epidemia.

  4. … non so hanno creato il virus in laboratorio e con produzione del vaccino annesso… poi, tentano di incolpare chi come l’Italia da ottant’anni ospita la comunità cinese nel modo più corretto possibile. QUALCUNO, QUALCHE ANNO FA PARLÒ DEL PERICOLO GIALLO….
    AVEVA RAGIONE‼️

  5. Per precisare non ho detto che il vaccino sia stato fatto PRIMA dell’epidemia ma ho semplicemente detto che sono stati i PRIMI ad usare il vaccino su larghe parti della popolazione a cominciare dal mese di Maggio 2020

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.