Le donne le più colpite dal Covid secondo l’Istat: 470mila occupate in meno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Nel secondo trimestre del 2020 si contano 470mila donne occupate in meno rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente (323mila in meno tra quelle con contratto a tempo determinato)”.

Lo ha riferito Gian Carlo Blangiardo, presidente dell’Istat durante l’audizione alle commissioni Bilancio di Camera e Senato sulla manovra. Blangiardo ha spiegato inoltre che “il tasso di occupazione femminile 15-64 anni si attesta al 48,4%, contro il 66,6% di quello maschile, collocandoci al penultimo posto della graduatoria europea, appena sopra la Grecia”. Il divario occupazionale italiano è preoccupante “nonostante il livello di istruzione femminile sia sensibilmente maggiore di quello maschile”, ha sottolineato.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.