Salerno: scuole chiuse fino al 3 dicembre. La decisione del Sindaco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha disposto la chiusura delle scuole fino al 3 dicembre.
“Insieme all’assessore all’Istruzione Eva Avossa, questo pomeriggio, – ha spiegato il sindaco Napoli- ci è sembrato doveroso tenere una videoconferenza con i dirigenti scolastici interessati che ci hanno segnalato alcune difficoltà evidenti che ci hanno fatto propendere per la chiusura dei plessi scolastici.
Non si ha, in primis, una chiarezza del corpo scolastico da mettere a disposizione, in quanto vi è personale fragile, in quarantena o indisponibile per altre motivazioni.
Mi segnalano, inoltre, che molti genitori, anche in via formale, hanno comunicato la volontà di non far frequentare in presenza i propri figli in questo delicato periodo.
Gli stessi, in molti casi, non hanno dato neanche il proprio consenso per far sottoporre i figli allo screening volontario.
A proposito degli screening, ad oggi, non sono stati ancora comunicati gli esiti degli stessi.
Preso atto del momento e delle criticità ravvisate, ci è parso opportuno rinviare l’apertura al 3 dicembre.
Intanto chiedo, ancora una volta, la massima collaborazione da parte di tutti. Ognuno di noi deve essere responsabile per fare in modo che questa fase si concluda quanto prima. Mi rendo conto delle difficoltà che dovranno vivere le famiglie, ma è necessario uno sforzo corale da parte di tutti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha disposto la chiusura delle scuole fino al 3 dicembre. POI C’E’ SCRITTO, Preso atto del momento e delle criticità ravvisate, ci è parso opportuno rinviare l’apertura al 3 dicembre. ALLORA aprono il 3 o il 4?!? ma questi politicanti lo conoscono l’italiano?!?!?

  2. DE LUCA SEI DOPPIAMENTE PAGLIACCIO…QUESTO SINDACO E’ IL TUO PAPPAGALLO…HAI FATTO IL GIOCO DELLE TRE CARTE…PER ZITTIRE TUTTI HAI FATTO L’ORDINANZA E NEL FRATTEMPO HAI ORDINATO AL PSEUDO SINDACO NAPOLI DI CHIUDERE LE SCUOLE.. ( non censurate..)

  3. Vi dovete solo vergognare state giocando sulla la pelle dei bimbi!!!!!De Luca sei il peggiore!!!!

  4. BRAVO IL SINDACO, E TU CHE CRITICHI RICORDATI CHE OGNI MORTO PER COVID LO ABBIAMO TUTTI SULLA COSCIENZA, TE E TUO FIGLIO COMPRESO

  5. Pagliaccio è dir poco!
    Siete dei codardi che giocate sulla pelle dei bambini di età 0/6,
    Forti con i deboli, ma deboli con i forti…vero??
    Vergognosi! BISOGNA INDIGNARSI!!!!
    Evita altre figure di merda e fai rientrare direttamente dopo Natale….

  6. Siete vergognosi, senza parole. Poiché a voi non interessa nulla dei bambini delle famiglie della scuola ma interessa solo la vs candidatura. La’ ne riparleremo , a differenza di quello che immaginate siamo in tanti. Sperando di mettere fine a questo squallido teatrino

  7. PAGLIACCI I POLITICI E I GIORNALAI CHE PARLANO DI UNA RACCOLTA DI 700 FIRME CONTRO LA RIAPERTURA. SOLO SALERNO RACCOGLIE CIRCA 135 MILA ABITANTI….MA DI CHE STIAMO.PARLANDO ? CHI SONO QUESTE MOSCHE BIANCHE ? PARLIAMO DI.NUMERI NON DI CHIACCHIERE…VERGOGNA LA SCUOLA E LA POLITICA…FANNULLONI E IGNORANTI

  8. Ottima soluzione Pero dovete essere seri sui programmi ! La scuola quando comincia deve assicurare 200 giornate di frequenza continutiva se inizi a Gennaio finisci ad agisto. Cosi il personale scolazisco che sfrutta la “zezzenella” dello stipendio senza fare nulla la finisce di aizzare le famiglie una contro l’altra.

  9. Grazie sindaco Napoli, almeno esiste qualcuno di buon senso.

    Sacrificare la salute dei figli per l’economia è aberrante.

  10. EGOISTI E INDIVIDUALISTI, SALVAGUARDATE I NONNI DI QUESTI BAMBINI, E PROBABILE CHE QUALCHE NONNO/A DI QUESTI BAMBINI HA FATTO LE BATTAGLIE PER FAR SÌ CHE IL DIRITTO ALLO STUDIO SIA FRUIBILE DA TUTTI I BAMBINI, IGNORANTE ED EGOISTA!

  11. Incomprensibile fu la sospensione delle attività in presenza… Scuole aperte in tutto l’occidente tranne in Campania, e comunque i casi, fortunatamente, continuano a calare, laddove le scuole sono in funzione. Meditate, gente, meditate.

  12. In tutta Italia i presidi chiedono di riaprire le scuole, in Campania chiedono di restare al calduccio a casa.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.