I Figli delle Chiancarelle festeggiano il nono compleanno: nuova sede ed una civica per le comunali di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
31
Stampa
Il gruppo fb Figli delle Chiancarelle, nato nel 2011, da un’intuizione di Edy Piro, in questi anni è stato protagonista di numerose battaglie ambientaliste, su tutte quella contro il Crescent.

Per festeggiare il nono compleanno hanno deciso di aprire una sede a torrione.
“Ed avviare un percorso partecipato aperto a tutti quelli che – scrivono nel comunicato – voglio scardinare questo sistema di potere quasi trentennale.

I 9 anni trascorsi hanno messo in evidenza purtroppo che non esiste una effettiva opposizione politica all’amministrazione comunale e questo ci hanno convinto che servisse una nostra discesa “anche” in Politica per il superamento del trentennio deluchiano, della sua prole illuminata e degli “adoranti” del Sistema De Luca.

Stiamo lavorando alla presentazione di una lista civica e di un candidato sindaco per il quale auspichiamo il sostegno di altre realtà cittadine impegnate socialmente.
Causa Covid e zona rossa, l’apertura effettiva della sede avverrà quando lo permetteranno le disposizioni nazionali e regionali. Abbiamo a cuore Salerno”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

31 COMMENTI

  1. Le scorse elezioni hanno votato m5s per avere il reddito di cittadinanza. Mo’ che i grillini sono caduti in disgrazia, si fanno la loro formazione politica di perditempo.

  2. Ecco dove volevate arrivare Finalmente siete usciti allo scoperto nostalgici delle chiancarelle la vostra ambizione era solo la politica vi volete solo spartire la torta

  3. Figli delle chiancarelle Il grande bluff fumo con la manovella nessuno vi vuole in politica perché siete solamente fumo siete solamente i difensori del Palazzone dietro il crescent.Questo è il vostro obiettivo non la regolarità urbanistica siete solamente politicizzati e nostalgici di un bel nulla trovatevi delle belle chiancarelle e levatevi dai piedi

  4. Ah ecco dove volevano arrivare…in politica… stile chiancarelle. ottimo…… siamo rovinati

  5. La denominazione figli delle chiancarelle nasce probabilmente dalla volontà del suo creatore e dei suoi partecipanti di affermare l’appartenenza alla radici più profonde di questa città. E capit’ Pasca’?

  6. Peggio di quelli che stanno trasformando Salerno in Scampia 2° non potranno essere, forza ragazzi rimanete puri! Il potere logora, e come!

  7. una manica di sfessati che da sempre contrasta l’evoluzione della città, per loro se un piccione gli caga sulla macchina comunque è colpa di De Luca… Ma andate a lavorare!!

  8. Ma per favore…fascistelli tornate a casa a ciucciare…siete stati semore zero. Non avete mai avuto la forza di organizzare nulla perché 5 gatti….vi nascondete nei proclami per coprire il nulla

  9. Quanti ignoranti ,sfigati servi della famiglia De Luca,dipendenti delle municipalizzate fallite gravitano nell aria,in questo cesso di passione delle lucine cinedi

  10. Meglio essere sfessati che idioti dietro al sovrano per interesse o ignorando quello che succede intorno a loro da 25 anni

  11. Continuate a votare De Luca.. per trovare interi nuclei familiari a salerno pulita mobilità sistemi e più ne può più ne metta… votate De Luca per vedere sempre più la nostra città sporca abbandonata e invasa da ratti
    Votate De Luca che ha dato le case popolari agli amici degli amici
    Votate De Luca così rimarremo sempre agli anni 80
    Votate De Luca che per 2 luci riciclate hanno dato una visibilità che poi non hanno saputo sfruttare infatti ogni anno sempre meno boom …
    Votate De Luca tanto i vostri figli padri e familiari se non hanno conoscenze a salerno possono fate solo i baristi camerieri e portapizze
    Votate De Luca perché vi piace essere maltrattati ed essere usate come pecore perché siamo un popolo che fa ridere
    Votate De Luca che smaltisce nelle nostre terre (fanpage) i veleni che uccidono i nostri familiari
    Votate De Luca per spiagge da 3º mondo e 2 lavori non servono a n nulla il mare e il turismo si cura a 365 gg all anno
    Votate a De Luca che quando andate a Salerno non trovate una linea bianca per parcheggiare
    Votate a De Luca che ha fatto il trenino di 5 km da mercatello a salerno (bastava allungarlo alle varie province per renderlo un servizio che veramente serviva)
    Votate De Luca che fa mettere le pezze x le strade di salerno invase di buche e fiore all occhiello la zona pedonale che con le radici delle sue palme puoi fare motocross per il dislivello per non parlare delle altre mille magagne genialata (come il crescent)
    Votate De Luca che ha fatto invadere la nostra città di tante lavatrici di soldi
    Se la fame x voi i vostri figli e i vostri nipoti e un piacere per voi continuate a votarlo.

  12. Chiacarellari falliti e perdenti. Tutti contro a prescindere. Il vostro fallimento è nel nome stesso che vi siete dati…
    Con i soldi dei ricorsi che avete fatto ( e perso) in questi anni, si poteva fare una finanziaria…

  13. Siete la rovina di Salerno, avete fatto perdere anni per le grandi opere, sfigati maledetti e non siete arrivati a niente, non pronunciate il nome della città perché i salernitani vi schifano, avete rotto , vi chiamate figli delle chiancarelle perché probabilmente dietro al cinema Diana ci lavoravano ( di notte) i vostri familiari, ora siete vicino alla, estinzione e cercate un posto in politica per sistemarvi, siete la più grande vergogna di questa città che mai vi ha chiesto nulla, tornate nelle fogne da dove siete usciti.

  14. Io non voto de luca cari figli delle…ma voi che avete fatto un’unica battaglia in nove anni di cosa siete portatori. Di astio verso de luca ed il crescent. quale progetto in9 anni, quale altra battaglia, quale ideale se non odio, come si legge dallo sproloquio di quello sopra. Siete come la sinistra che non ha mai vinto nulla perché unico progetto abbattere quella nullità di Silvio. voi state facendo la stessa cosa e quindi lo lascerete vincere per altri 30 anni. Per questo siete portatori di altro nulla. Anzi nemici dei dipendenti come se fossero davvero il male. Mah. Potere al popolo

  15. Nel degrado morale e sociale in cui è caduta la nostra bellissima Salerno, ben venga chi cerca di far aprire gli occhi ai salernitani che per decenni hanno subito dei lavaggi di cervello incessanti.
    X 17:40 l’ebete parassita che si firma con nickname falso
    Sei falso, inutile ed inconcludente come il tuo padroncino Papino.
    Tra l’altro tu, come ormai noto, sei stato concepito dietro le chiancarelle…….

  16. Che gente inutile che siete, la vergogna di questa città, avete fatto solo danni, VERGOGNATEVI!!!

  17. Il punto è: non è che fai ammuina perché non sei entrato nella cerchia dei tizi “interessati”? Non è che avete capito che alle prossime comunali per forza di cose si cambia pagina e volete piazzare un consigliere, che di questi tempi sempre buono è?

  18. Questo anonimo e qualcuno forse che ha il 50% delle persone della propi famiglia a lavora nelle municipalizzate e ha la casa comunale a 20 e contento tu che vedi solo il bene per te e la tua famiglia e non della comunità

  19. I servi sciocchi del potere, sono assuefatti al punto da usare lo stesso linguaggio del loro leader.
    Per favore un moto di ribellione, e pensate pure di appartenere alla sinistra illuminata. VI ricordate di Nanni MOretti ? “D’Alema di’ una cosa, D’Alema di’ qualcosa di Sinistra !!! ”
    Dite al vostro capo di fare, più che dire, qualcosa di sinistra. E’ molto di sinistra, ad esempio, accettare la pluralità di idee, l’opposizione, sino a prova contraria, rimane il sale della democrazia. Ormai da anni gli oppositori vengono bollati come, “sfessati”, “pinguini”, ed esponenti della “politica, politicante”.

  20. Ci siamo pure sparagnati due torrette. Va be’, comunque al tramonto di una classe dirigente si fa sempre notare qualcuno. Chi si aspetta che siano diversi è un fesso

  21. Volevo vedere che te ne fregava della comunità se al potere c’eri tu: la prima cosa, piazzavi tutti gli amici tuoi, poi le comari tue e dei tuoi amici, poi i mariti delle comari, poi gli amici dei mariti delle comari, poi i cugini degli amici dei mariti, infine, dopo anni, “qualcuno della comunità”, che siccome è molto piccola, dato che gli abitanti decrescono da anni perché non trovano in loco nucazzaafà, alla fine sempre di qualche compagno di classe della comare è costituita.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.