La morte di Diego, il suo storico masseur salernitano Carmando sceglie il silenzio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Non è stato solo il suo massaggiatore, nei sette anni di esperienza a Napoli e persino con la nazionale argentina: Salvatore Carmando, il masseur salernitano, ha avuto un rapporto a dir poco speciale con l’immenso Diego Armando Maradona. La notizia della sua prematura scomparsa lo ha sconvolto. Salvatore Carmando ha preferito vivere in silenzio il suo dolore, senza lasciare commenti o ricordare aneddoti legati al “pibe de Oro”: «Preferisco stare al buio e non parlare».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Grande Sasa si fa così, da ieri pomeriggio tutti amici di Diego e soprattutto tanti falsi moralisti una tristezza e una schifezza il più grande di tutti i tempi poi ogni uomo la sua vita la vive come meglio crede. Per chi come me amante del calcio ha vissuto quel periodo solo ricordi di grandissime giocate da genio quale era, al di là di ogni rivalità calcistica lui calcisticamente parlando era di un’altro pianeta. Adio’s Diego

  2. In tutte le testate del mondo la scomparsa di Diego e’ la prima notizia. A quanto pare a Salerno ci sono cose più importanti … Triste mancanza di rispetto nei confronti di grande campione.

  3. Ma l’articolo riguardante l’assessore Caramanno che aveva acceso le luci dell’Arechi in onore di Maradona è stato cancellato?
    Ve lo ordinato lui?
    Si è pentito?
    Illuminateci……….

  4. La morte di Maradona ha lasciato un segno in tutto il mondo, ma ricordiamo che a Salerno esiste un solo Carmando e di quello in foto già conosciamo molto bene il pensiero.

  5. Andate a lavorare invece di perdere tempo col calcio cke se la vedano loro ma datevi alla vela

  6. Ottima scelta di Bruno, tutti parlano, oggi meglio il silenzio, la persona che più di tutti può orgogliosamente dire resta muto in un angolo sicuramente un dolore che lo terrà per tutta la vita, un forte abbraccio , Gennaro Barletta

  7. Io sono di Cava da diciotto generazioni e sono granatissimo, hai forse qualche problema?! Esci allo scoperto?! E come mai tutto questo interesse; cos’è una velata minaccia da mafiosetto?!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.